Stampa
L’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona prova a fronteggiare la carenza di personale al Pronto soccorso con l’assunzione di 18 medici e un contratto della durata pari a sei mesi. Il Pronto soccorso del Ruggi – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – dovrebbe avere una dotazione di personale medico tra le 24 e le 40 unità ma l’attuale dotazione organica di personale medico della Uoc Pronto soccorso ed Obi del presidio ospedaliero ammonta a circa 26 unità. Per far fronte alle criticità si è proceduto ad indire un concorso pubblico per la copertura di cinque posti, con contratto di lavoro a tempo indeterminato di dirigente medico e chirurgia d’accettazione e d’urgenza ma per far fronte allo stato di emergenza sanitaria dettata dalla pandemia è stato indetto un secondo avviso di manifestazione di interesse con contratto a sei mesi, prorogabile in ragione del perdurare dello stato di emergenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.