Cessione Club, nessun rispetto per i tifosi: manca ancora la fumata bianca

Stampa

Non c’è alcun rispetto per la passione dei tifosi della Salernitana, che continuano a restare nell’incertezza e a passare dalla speranza alla rassegnazione.  A meno di 24 ore dalla scadenza del termine perentorio del 31 dicembre ancora non c’è la fumata bianca per la cessione della società granata. Anche l’ultimo dell’anno si annuncia come una giornata di passione, in attesa che i trustee comunichino di aver finalmente ricevuto almeno un’offerta accettabile, che farebbe scattare la proroga della Figc di 45 giorni per definire il passaggio di proprietà del club granata. Da quel poco che filtra sembrerebbe che in corsa per diventare nuovi proprietari della Salernitana – tra chi ha già inviato la pec vincolante e chi dovrebbe provvedere in giornata – ci siano Danilo Iervolino, imprenditore partenopeo fondatore di una nota università telematica, i componenti della cordata che vede a capo Francesco Agnello, torrese con interessi nella distribuzione di acque e bevande, e il gruppo di professionisti salernitani, capeggiati dal notaio Roberto Orlando e dall’avvocato Michele Tedesco.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.