Stampa
Per frenare i contagi velocemente servono altre misure”. È il monito di Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe che, a “Pomeriggio Cinque News” è intervenuto per commentare le nuove regole adottate per frenare l’improvvisa risalita dei contagi dovute alla variante omicron.

“Serve il Super Green pass in tutti luoghi di lavoro – ha aggiunto – anche perché il rinvio della decisione al 5 o al 7 di gennaio potremmo avere due milioni di positivi, dato che sono provvedimenti che avranno effetto nei quindici giorni successivi. In questo momento c’è una grande circolazione del virus mai vista sinora, con centomila contagi in più rispetto alla settimana precedente in appena quattro giorni. Tuttavia il numero delle persone che vanno in area medica grazie è enormemente inferiore”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.