Stampa
Presto anche a messa i fedeli potrebbero essere chiamati ad indossare le mascherine Ffp2. Al momento, l’utilizzo delle chirurgiche o delle più protettive Ffp2 in chiesa resta a discrezione ma, a quanto si apprende da fonti Cei, i Vescovi sono al lavoro per stabilire una direttiva generale sull’utilizzo delle mascherine. Affinché non sia più lasciato margine alla discrezionalità del singolo.

Proprio in questi giorni un parroco lombardo, don Paolo Zago nella cui parrocchia di erano registrati due casi di positività al Covid, dal pulpito ha consigliato ai fedeli di indossare le Ffp2 anche a messa: un semplice consiglio in via prudenziale ma a breve potrebbe diventare una prassi anche nelle chiese. Le messe restano invece libere dal green pass in base al Protocollo Cei-governo del 7 maggio 2020 integrato con le successive indicazioni del Comitato tecnico scientifico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.