Stampa
Salernitana-Venezia non si potrà giocare, anche se la Serie A non intende concedere il rinvio della gara. Si ripeterà quanto accaduto con la gara contro l’Udinese, tuttora sub judice, aspettando il verdetto del giudice sportivo fino ad arrivare all’inevitabile rinvio, considerati i provvedimenti della Asl che impediscono la disputa della gara. Ma quella contro i lagunari rischia di non essere l’unica partita a saltare nel turno dell’Epifania della Serie A.

A rischio, infatti, vi sono anche Juventus-Napoli, Spezia-Verona e Fiorentina-Udinese: le aziende sanitarie di riferimento aspettano gli esiti dei tamponi per valutare altri provvedimenti. In misura minore, al momento, è in bilico Atalanta-Torino: il focolaio nei granata è più contenuto, ma la Asl del capoluogo piemontese lo monitora con altrettanto interesse, tanto che – come ricorda la Repubblica – a Capodanno è stato imposto ai giocatori granata di trascorrere la festività in casa propria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.