Stampa
Tre decessi nelle ultime 48 ore al Covid Hospital di Scafati ed altri 2mila 381 contagi nelle ultime 24 ore nel salernitano. Il Covid galoppa: tra le vittime del virus nel polo scafatese c’è un uomo di quasi 40 anni, non vaccinato, di Mercato San Severino, ricoverato in rianimazione per oltre due settimane con una grave polmonite. Anche gli altri due pazienti che hanno perso la vita nelle ultime ore, all’Ospedale Scarlato, non erano vaccinati, così come la maggior parte dei ricoverati attualmente nel Reparto di Rianimazione. Si registrano intanto nuovi casi in vari comuni della provincia ed aumentano anche i ricoveri di bambini, a livello regionale.

La Regione, intanto, ha disposto la sospensione, da domani, dei ricoveri programmati sia medici che chirurgici. Si potranno effettuare solo quelli con carattere d’urgenza «non differibili», provenienti dal pronto soccorso o per trasferimento da altri ospedali. La sospensione non è valida per i ricoveri di pazienti oncologici, oncoematologici, di pertinenza ostetrica, trapiantologica, nonché delle prestazioni salvavita e di quelle la cui mancata erogazione può pregiudicare nell’immediato la salute del paziente e, pertanto, non procrastinabili. A questo si aggiunge anche lo stop di tutte le attività di specialistica ambulatoriale che non siano caratterizzate da urgenza o indifferibilità, tranne che per le prestazioni di oncologia, oncoematologia, dialisi e radioterapia e devono essere mantenute le attività di screening oncologico. Il personale che si libera dalla gestione ordinaria deve essere destinato all’attività di ricovero e trattamento dei pazienti covid. I vari reparti sanitari dovranno riorganizzare ad horas il recall dei pazienti già programmati per il ricovero, per comunicare il differimento. Sospeso anche tutto lo straordinario per i medici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.