Stampa
A quasi un mese dalla sconfitta con l’Inter all’Arechi, dopo le gare non giocate ad Udine ed in casa con il Venezia, la Salernitana torna in campo e lo fa al Bentegodi in una situazione di totale emergenza. La novità rispetto all’ultimo match è il cambio di proprietà con Danilo Iervolino che succede al decennio Lotito-Mezzaroma e che carica la squadra via social prima della gara.

A causa delle numerose assenze, Colantuono è costretto ad attingere a piene mani dalla Primavera, soprattutto per riempire la panchina. Per quanto riguarda lo schieramento in campo, tra infortuni e giocatori positivi, la Salernitana dovrebbe riuscire ad andare in campo optando per il 3-5-2. In porta ritorna Belec, dopo l’esordio in campionato non particolarmente fortunato di Fiorillo all’Arechi contro i nerazzurri. Il terzetto difensivo davanti a lui è composto da Jaroszynski, Gyomber e Gagliolo.

Sulle corsie laterali dovrebbero agire Zortea e Veseli, mentre Mamadou Coulibaly, recuperato in extremis, sarà impiegato in mediana con Di Tacchio e Kastanos. Tra i superstiti del reparto offensivo sono invece Djuric e Gondo che formeranno ovviamente la coppia d’attacco. In panchina come alternative ci sono Delli Carri, Kechrida, Schiavone, Capezzi e Bonazzoli, oltre ai tanti giovani della Primavera convocati per l’occasione.

Verona anche esso decimato ma grazie ad una panchina lunga e di qualità la cosa è meno evidente. In attacco Tudor si affida al Cholito Simeone con Caprari e Lasagna alle spalle. Casale, Gunter e Ceccherini in difesa dinanzi a Pandur, Depaoli, Veloso, Ilic e Lazovic in mediana. In panchina addirittura il lusso di avere Barak e Kalinic, che di questi tempi è tanta roba. Arbitra Dionisi di L’Aquila.

LA PARTITA

Serata fredda a Verona dove non c’è molto pubblico nonostante la capienza per questa giornata sia ancora al 50%. Parte bene il Verona con subito due tiri verso Belec. Dopo un timido tentativo di Gondo, Simeone di testa al 5’ sfiora il vantaggio. Ilic ci prova la 17’ Belec devia in corner. Al 27’ a sorpresa Gondo viene atterrato in area da Gunter, rigore per la Salernitana. Dal dischetto Djuric che porta avanti i granata. Il Verona cerca la reazione, Kastanos atterra Ilic al limite della sua area e si becca il giallo. Punizione scaligera che Veloso spara alto. Anche Gyomber ammonito nei campani. Al 37’ occasionissima per Gondo che di testa si fa parare il possibile raddoppio. I veneti abbozzano ad un forcing finale ma senza riuscirci.

SECONDO TEMPO

Comincia la ripresa, con gli scaligeri intenzionati ad alzare il ritmo. Ci prova Lazovic, sfera deviata. Tudor inserisce Kalinic e Barak per De Paoli e Simeone. Gondo libera Zortea che di sinistro manda fuori da due passi. Ci prova Barak che manda alto. Al 63’ azione manovrata dei veronesi che con Lazovic trovano il pareggio dall’vertice sinistro dell’area. Dopo un minuto Ceccarini scalcia Gagliolo, sarebbe da rosso ma l’arbitro non vede il Var. Zortea in contropiede si divora il raddoppio e poi infortunato lascia il campo. Aò 69’ punizione di Kastanos al bacio e raddoppio granata

VERONA-SALERNITANA (STADIO BENTEGODI, ORE 20.45)

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Casale, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Veloso, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone. In panchina: Chiesa, Kivila, Barak, Kalinic, Ruegg, Pierobon, Tameze, Florio. Allenatore: Tudor.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Gagliolo, Jaroszynski; Zortea, M. Coulibaly, Di Tacchio, Kastanos, Veseli; Djuric, Gondo. A disposizione: Fiorillo, Russo, De Matteis, Motoc, Perrone, Delli Carri, Kechrida, Schiavone, Capezzi, Russo, Bonazzoli, Cannavale. Allenatore: Colantuono.

Arbitro: Dionisi di L’Aquila.

Diretta tv: Dazn

Tweets by OfficialUSS1919

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.