Stampa
A quasi un mese dalla sconfitta con l’Inter all’Arechi, dopo le gare non giocate ad Udine ed in casa con il Venezia, la Salernitana torna in campo e lo fa al Bentegodi in una situazione di totale emergenza. La novità rispetto all’ultimo match è il cambio di proprietà con Danilo Iervolino che succede al decennio Lotito-Mezzaroma e che carica la squadra via social prima della gara.

A causa delle numerose assenze, Colantuono è costretto ad attingere a piene mani dalla Primavera, soprattutto per riempire la panchina. Per quanto riguarda lo schieramento in campo, tra infortuni e giocatori positivi, la Salernitana dovrebbe riuscire ad andare in campo optando per il 3-5-2. In porta ritorna Belec, dopo l’esordio in campionato non particolarmente fortunato di Fiorillo all’Arechi contro i nerazzurri. Il terzetto difensivo davanti a lui è composto da Jaroszynski, Gyomber e Gagliolo.

Sulle corsie laterali dovrebbero agire Zortea e Veseli, mentre Mamadou Coulibaly, recuperato in extremis, sarà impiegato in mediana con Di Tacchio e Kastanos. Tra i superstiti del reparto offensivo sono invece Djuric e Gondo che formeranno ovviamente la coppia d’attacco. In panchina come alternative ci sono Delli Carri, Kechrida, Schiavone, Capezzi e Bonazzoli, oltre ai tanti giovani della Primavera convocati per l’occasione.

Verona anche esso decimato ma grazie ad una panchina lunga e di qualità la cosa è meno evidente. In attacco Tudor si affida al Cholito Simeone con Caprari e Lasagna alle spalle. Casale, Gunter e Ceccherini in difesa dinanzi a Pandur, Depaoli, Veloso, Ilic e Lazovic in mediana. In panchina addirittura il lusso di avere Barak e Kalinic, che di questi tempi è tanta roba. Arbitra Dionisi di L’Aquila

VERONA-SALERNITANA (STADIO BENTEGODI, ORE 20.45)

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Casale, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Veloso, Ilic, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone. In panchina: Chiesa, Kivila, Barak, Kalinic, Ruegg, Pierobon, Tameze, Florio. Allenatore: Tudor.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Gagliolo, Jaroszynski; Zortea, M. Coulibaly, Di Tacchio, Kastanos, Veseli; Djuric, Gondo. A disposizione: Fiorillo, Russo, De Matteis, Motoc, Perrone, Delli Carri, Kechrida, Schiavone, Capezzi, Russo, Bonazzoli, Cannavale. Allenatore: Colantuono.

Arbitro: Dionisi di L’Aquila.

Diretta tv: Dazn

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.