Stampa
Una Salernitana rattoppata, falcidiata da infortuni, assenze e casi covid riceve la Lazio alle 18 di stasera, cercando di dare seguito alla vittoria centrata a Verona. Esordio non proprio da ricordare per il nuovo patron Iervolino, che nonostante il focolaio covid in casa granata, dovrebbe seguire, come era previsto, il match. Improbabile la presenza del nuovo Ds Walter Sabatini.

Tantissime defezioni per mister Colantuono dunque, con i tanti calciatori positivi dell’ultimo minuto che lo costringono a portare in panchina solo Vergani, Ruggeri e Guerrieri di prima squadra, poi per il resto solo ragazzini della Primavera, molti dei quali convocati alla spicciolata e giunti all’Arechi accompagnati dai genitori. Esordio da titolare per il difensore moldavo Motoc della Primavera, classe 2002. Assenti Djuric, Capezzi, Kastanos, Fiorillo, Zortea, Jaroszynski, Gagliolo, Ribéry, Simy, l’infortunato Mamadou Coulibaly, Lassana (in Coppa d’Africa) e il lungodegente Strandberg. Ed ecco quindi ciò che rimane al trainer romano: Belec tra i pali, Delli Carri, Veseli, Motoc in difesa; Kechrida, Obi, Di Tacchio, Schiavone, Ranieri in mediana; Gondo e Bonazzoli avanti.

La Lazio, non accompagnata dall’ex co-patron granata Claudio Lotito, schiera Strakosha, un proprio non rimpianto ex, tra i pali. Poi Patric, Luiz Felipe, altro ex, Hysay e Marusic in difesa. Milinkovic-Savic, Cataldi e Luis Alberto terzetto in mediana e tridente offensivo di Sarri con Pedro, Immobile e Zaccagni.

Arbitra Abisso di Palermo

LA PARTITA

Non c’è il solito colpo d’occhio stasera all’Arechi per via delle nuove restrizioni anti covid che limitano le capienze a 5000 spettatori. Ma molti gruppi ultras decidono autonomamente di disertare la curva in solidarietà del resto dei tifosi che non possono essere presenti. Peccato perché dopo la vittoria di Verona e l’insediamento del nuovo patron Iervolino, oggi avremmo potuto assistere ad un bagno di folla. Invece, contro la Lazio di Lotito, ironia della sorte, proprio contro il recentissimo passato granata si contano meno di cinquemila cuori granata. Ma il clima di serenità si respira lo stesso. Squadre in campo in una serata invernale ma molto mite. Gara di studio i primi minuti ma poi al 7’ tacco smarcante di Milinkovic per Immobile che beffa Belec. Dopo tre minuti Pedro scappa sulla destra e serve un assist al bacio ancora per Immobile che raddoppia.

SALERNITANA-LAZIO (H 18 – STADIO ARECHI)

Salernitana (3-5-2): Belec; Delli Carri, Veseli, Motoc; Kechrida, Obi, Di Tacchio, Schiavone, Ranieri; Gondo, Bonazzoli. A disp: Guerrieri, Ruggeri, Cannavale, Russo, Perrone, De Lorenzo, Vergani. All: Colantuono.

Lazio (4-3-3): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Hysaj, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Zaccagni. A disp: Reina, Adamonis, Floriani, Mussolini, Lazzari, Vavro, Bertini, Leiva, Romero, Felipe Anderson, Muriqi, Moro. All: Sarri.

Arbitro: Abisso di Palermo (Nichelino/Lanotte). IV uomo: Volpi. Var: Nasca (Tegoni)

Diretta: DAZN

Tweets by OfficialUSS1919

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.