fbpx

Salernitana, Sabatini anticipa: “Dal mercato 5-6 giocatori, uomini pronti alla battaglia”

Stampa

Il nuovo direttore generale della Salernitana ha le idee chiare, chiarissime su cosa fare per centrare un obiettivo difficilissimo ma ancora possibile: la salvezza della categoria. Anche se Iervolino non era fisicamente presente alla presentazione di Walter Sabatini, il presidente della Salernitana ha voluto annunciare attraverso un intervento video in diretta l’avvento del DS. Poche parole poi, spazio ad una conferenza dilagante.

LE PAROLE DEL DIRETTORE

“Ringrazio innanzitutto per l’accoglienza straordinaria. Conoscevo il legame che Salerno ha con la squadra ma la folta rappresentanza di presenti oggi conferma il prestigio dell’incarico che ho deciso di assumere. Non la considero questa una parabola discendente o l’avventura di fine carriera come qualcuno ha detto. Anzi. Questa è una sfida ardua ma non è l’ultima. Sono venuto per salvare la Salernitana e sono certo di riuscire a combattere fino all’ultimo turno. Faremo le cose giuste perché questa per me è una grande sfida che voglio vincere. Potrei definirla la più grande fino ad ora da me intrapresa so di essere immortale e di averne altre per il futuro!”

Poi Sabatini è entrato subito nel cuore del discorso: “Sarà una squadra usa e getta. Abbiamo bisogno di calciatori che siano subito pronti a sostenere una battaglia sportiva. Non sopporteremo e non sopporterò atleti che sono alle prese con problemi psicologici. C’è una guerra da combattere tutti insieme e non c’è spazio o tempo per flessioni psicologiche”.

Sui tempi dei primi innesti: “Arriveranno dei calciatori il prima possibile con integrazioni in ogni reparto. Mercoledì avremo un nuovo incontro con il Presidente a Roma e vedremo in quella occasione di chiudere già due/tre operazioni per poterci già presentare meglio al prossimo impegno di campionato. Poi vedremo chi si salva della rosa attuale. Nessuno è stato accantonato ma sono tutti in gioco. Martedì parlerò con la squadra. Farò un discorso molto breve, i giocatori non sopportano discorsi più lunghi di 25 secondi”.

Chiaro il messaggio all’attuale rosa: “Non voglio fare piazza pulita ma salverò i calciatori che vorranno essere protagonisti di un’impresa. Chi sottoscriverà con i comportamenti e non con le parole ed i propositi quest’idea bizzarra di salvezza, allora andrà avanti con noi. Chi non sarà allineato su questa lunghezza d’onda sarà fatto da parte”.

Si punta a rimpinguare metà dell’undici titolare: “Puntiamo ad ingaggiare 5-6 giocatori ma non ci saranno acquisti programmatici. Arriveranno calciatori che saranno ingaggiati per uno scopo preciso. Serve allestire una squadra funzionale, pronta a combattere. Verranno pochi ragazzi giovani – non posso precludere da questo – che saranno le basi futuristiche. Una testa di ponte ma non fulcri di questo programma”.

“Il programma oggi – precisa il DS – è un lusso che non possiamo permetterci. Serve mettere insieme un manipolo di uomini che abbiano davanti avversari da abbattere. Calciatori pronti a sopportare un carico emotivo importante. Salerno è una città che si vuole salvare. Ho sentito da Roma la spinta emotiva di questa piazza e so che la passione popolare smuove le sequoia. La passione non morirà mai nel calcio e Salerno ne è la testimonianza”.

Il Direttore Sportivo sollecitato dai giornalisti entra nel dettaglio su alcuni atleti: “Da qui in avanti vedrò come da mia abitudine tutti gli allenamenti e valuterò il da farsi. Vedrò le facce, vedrò come si parlano i calciatori, vedrò come arrivano all’ultimo metro e vi garantisco che capirò molto sullo status”.

“Simy? E’ un calciatore che ha goduto lungamente della mia stima. Ha risorse, e di gol ne ha fatti molti in due anni. Ammetto però che il calciatore visto fino ad ora mi ha deluso. Il Simy attuale non basta e non serve. Non so che condizionamento abbia avuto.  Non credo che la squadra non lo abbia aiutato ma ci dovrà mettere certamente qualcosa in più”.

Ribery? E’ un campione e farà il campione. Oltretutto i suoi comportamenti sono al di sopra di ogni sospetto da un punto di vista professionale e della partecipazione. Dopo questa conferenza lo chiamerò per salutarlo e dargli un appuntamento a domani. Voglio che senta vicina la società”.

5 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • IERVOLINO – SABATINI , UNA COPPIA INCREDIBILE DALLA CARICA POSITIVA E DI ENTUSIASMO ASSOLUTAMENTE IMPENSABILI. SERIE A: ATTENTI A QUESTI DUE!!!
    FORZA SALERNITANA

  • da grande tifoso non posso che applaudire alla nuova dirigenza. l’unica sensazione che ho è che però, purtroppo, potrebbe essere troppo tardi. ci sono delle basi ottime e finalmente si cerca di programmare il futuro parlando alla piazza e coinvolgendola. ma quanto fa male che i vecchi proprietari, che non nomino nemmeno, non abbiamo avuto un briciolo di rispetto per l’ambiente granata e abbiano avuto logiche totalmente differenti. si è dilapidato un patrimonio sportivo potenzialmente enorme e si è perso troppo tempo dietro un tira e molla che non ha portato a nulla, inseguendo cifre illogiche. se fossero stati più trasparenti e leali, forse Iervolino e Sabatini sarebbero già arrivati da mesi e staremmo parlando di altro.. spero con tutto il cuore che si riesca a fare questo miracolo sportivo, perché di questo si tratta. probabilmente, la sfida più difficile della storia granata recente

  • non ve ne fate piú

    haahhahah

    hai trovato la tua dimensione sicuramnte, cafonanza assoluta e culatura r alic

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com