Stampa
Numeri dei morti “drammatici” ma contagi in leggera discesa, il che significa che ci stiamo avvicinando al famoso picco. È questa la fotografia dell’attuale situazione Covid in Italia scattata da Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, (Fnomceo). All’AdnKronos Salute l’esperto, che nei giorni scorsi aveva fatto una serie di appelli alle istituzioni affinché valutassero l’introduzione di misure più restrittive per evitare che la pressione sugli ospedali diventasse insostenibile, ha spiegato che ieri, nonostante gli oltre 400 morti, “bisogna anche registrare l’aumento del numero dei guariti che si avvicina sempre più al numero dei contagiati. E questo vuol dire che ci sono segnali incoraggianti di un avvio verso una fase discendente”.

fonte www.fanpage.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.