Stampa

I conti dell’azienda calcio continuano ed essere negativi, e contestualmente si registra una diminuzione del valore dei club di calcio europei  del 15%. (Fonte Calcio&Finanza) A causa dell’effetto Covid19, i club di calcio di serie A hanno determinato un valore di perdita d’esercizio pari a 1.037 mld di euro.

Nel dettaglio l’azienda calcio ha rilevato i seguenti valori: svalutazione calciatori (-200 mln euro), ricavi da stadio (-302 mln euro), ricavi da sponsor (-228), altri ricavi aziendali (-54 mln euro), contributi Lega Calcio (-12 mln euro), plusvalenze da cessione calciatori (-334 mln euro). (Fonte Gazzetta dello Sport)

La variante “omicron”, mette in “fuori gioco” i ricavi da stadio e ricavi da sponsorizzazioni dei club di calcio, ed a causa dell’effetto Covid19, l’azienda calcio italiana ha perso 1.037 mld di euro, con impatto sul Pil italiano diminuito del 18%, e relativo decremento dei posti di lavoro pari a 27.000 unità. (Fonte Italia Oggi)

Nel corso dei campionati 2019/20 e 2020/21 le partite ufficiali non disputate sono state 50.000 con una diminuzione del 23% dei tesserati della Figc. In riferimento a tali dati, bisogna evidenziare lo studio della Kpmg, secondo il quale, solo l’audience digitale sarà di supporto ai club, per far diventare gli stessi brand globali e “vincere la partita aziendale” con il Covid19.

Per realizzare vincenti progetti aziendali di “audience digitali”, le società di calcio, dovranno migliorare la fidelizzazione dei propri tifosi verso la squadra del cuore. Allo stato, i tifosi dei club di calcio, grazie anche all’impatto dei social si stanno evolvendo, cambiando le proprie abitudini di partecipazione alla vita del proprio club, e si stanno trasformando da “fan member” a “fan owner”, e quindi non più fruitori del solo  contenuto dell’evento sportivo, ma protagonisti attivi nella partecipazione al valore della propria squadra del cuore e del proprio “brand”.

Il progetto “fan ownership”, identifica il tifoso, quale soggetto che partecipa al capitale sociale di una determinata società. Tale modello aziendale, rileva la “relazione tra tifoso e brand”, creando un interesse profondo tra “il supporters” e la propria squadra del cuore.

Grazie al “fan ownership”, si rappresenta la proprietà, non solo economica,  ma anche ideologica del tifoso rispetto al club di riferimento. Riguardo a quanto rilevato, bisogna evidenziare che il Manchester United lancerà a breve un ”fan share scheme” , nell’ambito del quale saranno messe in vendita nuovi tipo di azioni della “red devils”,   che permetterà ai propri tifosi di contribuire alla vita societaria. (Fonte Calcio&Finanza)

In Scozia, Il Rangers Football Club ha annunciato il lancio di vendita di azioni che darà l’opportunità ai tifosi di rendere il proprio club  sempre più stabile in ottica futura, per costruire un eredità duratura ai propri “fan”.

Le strategie aziendali programmate dal Manchester United e Rangers, prendono spunto dalla “bocciatura” dei tifosi europei al progetto della SuperLega.

In Italia, il sondaggio YouGov, ha rilevato che il 48% dei tifosi si è dichiarato contrario al progetto Super Lega ( 8% “estremamente favorevole”, 27% “favorevole”, 24% “contrario”, 24% “estremamente contrario”, 18% “non ha espresso considerazioni”).

Tifosi “fan member” dei club di calcio , per vincere la sfida Covid19.

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.