fbpx

Salerno, iniziano a crescere contagi nelle scuole: stamane famiglie e bimbi in coda per i test rapidi

Stampa
Scoppiano i casi covid nelle scuole di Salerno. In molte classi, nelle ultime ore, si registrano numerosi contagi di bambini delle materne o elementari e anche nelle scuole medie. Dopo i quindici giorni del ritorno dopo le feste natalizie, dunque, come era prevedibilie e preventivato dal Governatore della Campania Vincenzo De Luca iniziano a vedersi gli effetti sul mondo della scuola. In alcune classi anche con un solo positivo, molti genitori hanno dovuto sottoporre i propri bimbi a tampone per il ritorno in aula. E cosi stamane le farmacie del capoluogo erano invase di famiglie che portavano allo screening i propri piccoli. Partiamo dalla scuola dell’infanzia: se nella classe o nella sezione c’è un caso positivo, le attività sono sospese e i bambini sono in quarantena per 10 giorni

Ecco le regole da seguire e il protocollo in vigore per i casi covid nelle scuole:

Nella scuola primaria, cioè alle elementari, ci sono diversi scenari. Se c’è un caso positivo in classe, parte la sorveglianza: test antigenico rapido o molecolare quando si scopre il caso di positività, poi un altro dopo 5 giorni dall’ultimo contatto. Se i casi positivi sono due o più, la classe va in quarantena e per 10 giorni le lezioni si svolgono in Dad

Passiamo alla scuola secondaria di I e II grado (medie e superiori). Con un positivo in classe, si attiva l’autosorveglianza: lezioni in presenza, ma gli alunni devono indossare le mascherine Ffp2. Con 2 positivi, le cose cambiano tra vaccinati e non: i non vaccinati, quelli che non hanno la terza dose, quelli che hanno completato il ciclo vaccinale primario da più di 120 giorni e quelli che sono guariti dal Covid da più di 120 giorni, seguono lezioni in Dad; tutti gli altri in presenza con Ffp2. Con 3 positivi, la classe è in quarantena per 10 giorni e in Dad

3 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Che manicomio per me occorreva chiudere le scuole per 2 settimane come disse De Luca.
    Fermare scuole e sport per poi ripartire senza avere questa situazione scocciante per tutti.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com