Stampa

Nessun tentato rapimento, piuttosto il gesto di un uomo con problemi psichici. Sarebbe questa la ricostruzione emersa dalle testimonianze raccolte dai carabinieri che indagano – come riporta il sito web infocilento.it – sull’episodio accaduto ieri ad Agropoli, nella centralissima via Alcide De Gasperi.

Il piccolo, di soli sei anni, si trovava con i genitori. I tre erano appena usciti da un negozio di ottica quando un uomo, probabilmente con problemi psichici, gli si è avvicinato e ha strattonato il piccolo. Poi sarebbe fuggito via dileguandosi in uno dei vicoli adiacenti il fiume Testene, nonostante il tentativo del papà del bimbo di raggiungerlo. La famiglia è rimasta sotto choc per l’accaduto.

 

1 COMMENTO

  1. Scusate l’ignoranza ma cosa cambia se un bimbo viene portato via da un rapitore o da uno psicopatico?
    Chiedo per un amico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.