Stampa

E’ boom di furti. Sono circa una sessantina i colpi commessi in poco più di un mese e mezzo, quasi tutti con obiettivo computer, tablet e altre apparecchiature informatiche. Sembrano legati – come riporta il quotidiano “La Città” oggi in edicola – da un unico filo i tanti colpi messi a segno ai danni di aziende, ristoranti, bar, locali ma anche di uffici pubblici commessi nelle ultime settimane in città. A finire nel mirino dei malviventi ristoranti e pub di via Roma, perfino a pochi passi dalla questura e da Palazzo di Città o nella zona orientale, come anche ad alcuni stabilimenti balneari. Ma nel mirino dei ladri ci sono stati pure la sede dell’Asl di via Nizza e l’ufficio delle Dogane, tra i tanti episodi registrati nelle ultime settimane in città.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.