Bando manutenzione, ex dipendenti coop: “Vogliamo risposte dall’amministrazione”

Stampa

Ancora polemiche sul nuovo bando per la manutenzione e la gestione del patrimonio pubblico cittadino. Ieri mattina, infatti, nuova protesta dei dipendenti delle cooperative sociali che hanno incontrato l’assessore alle Politiche Ambientali Massimiliano Natella per chiedere chiarimenti – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” scaricabile online – in merito al bando la cui scadenza è stata prorogata. La polemica, ancora una volta, è relativa alla clausola sociale in quanto non è specificato il numero di ore che vedrebbe impegnati i dipendenti delle cooperative sociali, fermi dal mese di ottobre.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • Chi si aggiudicherà questi appalti con il vincolo della clausola sociale si accollerebbe un problema molto serio.
    Alla clausola sociale andrebbe aggiunta una postilla che tuteli la Ditta aggiudicataria nel caso di necessità di licenziamento per giusta causa ( anche con l’appoggio della magistratura, visti alcuni personaggi…).

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.