Dopo Sanremo (di Claudio Tortora)

Stampa
Dopo Sanremo  abbiamo  un Presidente della Repubblica in più ed un Italia che dovrebbe essere  canterina.

Qualche canzone orecchiabile devo ammettere in questa edizione c’è stata. Un segnale ? Diciamo di si, anche perché questa edizione mi è parsa  più tecnicamente preparata .

Sia per un conduttore all’altezza, sia perché non ci sono stati sovradosaggi di tempi, sia perché la formula mi sembra più precisa. Cosa cambierei ?

Prima di tutto non farei cantare per due serate 25 cantanti,  perché sembra una copia della finale quindi inutile.

Buona l’idea della nave, ma con ospiti più credibili rispetto a giovincelli che appena si sono affacciati  nel mondo della musica, qui mi inventerei qualcosa . Aumenterei qualche ospite del teatro .Non dimentico  la presenza di Favino quanto sia stata importante per quella edizione.

Le madrine delle serate, tranne la Ferilli che è stata molto puntuale semplice  ed intelligente, per il resto sono state poca cosa, tranne quel momento  di Maria Chiara Giannetta  con un dialogo fatto di parole di canzoni . Anche qui si può fare di più.

Tornerei a mettere il dopo festival ,magari inserendolo la domenica  perché è giusto sapere i critici cosa dicono ed il pubblico che pensa.

L’anteprima si può risparmiare non aggiunge niente è solo un modo per accontentare qualcuno in modo molto evidente. Molto misurati e giusti i contributi fatti dall’orchestra diretta da De Amicis per arrangiamenti esecuzione e durata minimalista Complimenti.

L’orchestra andrebbe sfruttata di più magari evitando le lungaggini di alcuni ospiti a volte veramente pesanti.

Di più non dico  ma ci sarebbe ancora tanto da dire . Questo ovviamente non toglie niente a questa 72 edizione del Festival che è stata certamente di buon livello.

Ovviamente i nostalgici hanno capito che l’epoca degli anni 50-60 è finita .Oggi si sta voltando pagina, con un progetto molto vicino ai giovani ed ai loro gusti.  Ce ne faremo una ragione ,purchè.con i dovuti accorgimenti il Festival migliori e non cada più in quella formula,  che raccoglieva in modo sconsiderato un po’ di tutto pur di far clamore .

Tutto qua MEDITATE ! MEDITATE!

di Claudio Tortora

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.