Salernitana: a Roma chance per Mikael, Bohinen e Dragusin

Stampa
Iniziano a delinearsi le scelte di formazione di mister Nicola in vista della gara di domenica in casa della Roma. All’Olimpico i granata scenderanno in campo col 3-5-2 e il tecnico di origini piemontesi potrebbe lanciare nell’undici titolare alcuni giocatori mai impiegati dal primo minuto e rilanciare alcuni degli elementi poco utilizzati negli ultimi tempi. Chance in vista per Mikael, Bohinen, Dragusin ed Obi.

L’attaccante brasiliano, che ha avuto un impatto positivo nel quarto d’ora finale disputato a Torino (ha anche sfiorato il gol in acrobazia), pare abbia sopravanzato Verdi, Ribery e Kastanos nella corsa per la sostituzione dello squalificato Bonazzoli. Potrebbe essere lui, quindi, a girare attorno a Djuric contro i giallorossi, nel tentativo di dare peso specifico al reparto avanzato, a secco nelle ultime due gare.

Come per Mikael, potrebbe essere scoccata anche per Bohinen l’ora dell’esordio nell’undici base. Il norvegese si dovrebbe piazzare in cabina di regia e dovrà essere bravo a far viaggiare velocemente il pallone, nella fase d’avvio della manovra, ma anche a fornire copertura, in quella di ripiegamento. Con lui in campo, Ederson potrà avere maggiore libertà di movimento nella metà campo avversaria, mentre Lassana Coulibaly dovrà dare equilibrio e dovrà essere bravo a riproporsi.

In panchina nelle ultime tre gare, dopo qualche errore d’ingenuità e gioventù pagato a caro prezzo nel match in casa dell’Inter, Dragusin potrebbe essere ripescato da Nicola. Il tecnico granata aveva pensato a Ranieri, mancino, come terzo di sinistra, ma alla fine la scelta dovrebbe ricadere sul ragazzone di proprietà della Juventus, che nel frattempo ha esordito con la maglia della nazionale maggiore della Romania.

Un’altra possibile sorpresa si potrebbe registrare a sinistra: per tenere impegnato l’esterno della Roma, il trainer granata potrebbe preferire Obi ai vari Zortea, Ranieri, Ruggeri e Jaroszsynski, per la sua capacità di proporsi nella metà campo avversaria. E’ chiaro che il nigeriano non può giocare 90 minuti a tutta fascia, ma la soluzione stuzzica mister Nicola, che ci sta pensando seriamente.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.