Stampa

A conclusione di una articolata attività di cooperazione internazionale, i Carabinieri della Stazione di Salerno insieme ai colleghi della polizia rumena, hanno rintracciato un 17enne ucraino senza fissa dimora, rifugiatosi in Italia insieme alla madre, a seguito dello scoppio del conflitto bellico russo-ucraino.

Le ricerche, avviate nell’immediatezza dopo la denuncia di scomparsa presentata dalla donna, hanno consentito di individuare il minore al confine romeno, a bordo di un autobus di linea diretto proprio in Ucraina dove il giovane era intenzionato ad unirsi al conflitto contro l’esercito russo.

Fermato dalla polizia rumena in sinergia ed in costante contatto con i Carabinieri tramite gli organismi di cooperazione internazionale, il ragazzo è stato affidato presso la struttura di protezione dell’infanzia “Universul Copiilor” e successivamente riconsegnato alla madre con la quale ha fatto ritorno in Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.