fbpx

Al via il contributo per il pagamento della TARI nel comune di Pagani

Stampa
Il Comune di Pagani sostiene le famiglie paganesi attraverso l’erogazione di un contributo fino a 140 euro per il pagamento della tassa dei rifiuti. L’amministrazione De Prisco, su indirizzo del sindaco e del consigliere comunale delegato ai servizi sociali, Gaetano Cesarano,  ha destinato parte dei fondi per l’emergenza COVID-19 – Decreto Legge 25 maggio 2021, n.73 per l’erogazione di un contributo economico alle famiglie paganesi, intestatarie di utenze domestiche TARI e con reddito fino a 10 mila euro, che abbiano ricevuto nell’anno 2021 un aumento tariffario pari o superiore ad euro 40, a parità di condizioni anno 2020, (ovvero a parità di superficie (mq), periodo temporale e componenti il nucleo familiare).

Sarà possibile richiedere il contributo, pari all’ aumento tariffario e comunque non superiore ad euro 140, attraverso avviso pubblico pubblicato dall’azienda consortile Agro Solidale.

Qui il link dell’avviso pubblico: https://bit.ly/3PtdAK9

Il contributo sarà riconosciuto ai cittadini, nei limiti delle risorse disponibili, privilegiando i redditi ISEE più bassi, alle seguenti condizioni:

  1. Il reddito ISEE familiare deve essere inferiore ad euro 10.000,00;
  2. Siano intestatari di almeno un’utenza domestica relativa ad unica unità immobiliare in cui risiedono e dimorano abitualmente;
  3. Siano in regola con almeno 2 rate dell’avviso TARI 2021.

 

La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente on-line, entro e non oltre il 17 giugno 2022, attraverso l’Area riservata del portale dell’Azienda Consortile “Agro Solidale” (previa registrazione) seguendo il percorso: www.agrosolidale.it – Area riservata.

Al termine della compilazione è necessario VALIDARE la domanda premendo il tasto “INVIA DOMANDA” ed assicurarsi che la stessa sia posta nello stato “Inviata”. Si ricorda che la domanda dovrà essere firmata, pena l’esclusione.

Per modificare la domanda, entro i termini previsti dall’Avviso, in caso di errori e/o omissioni, occorre inserire una nuova domanda che sostituirà la domanda precedente.

Al termine della procedura, il sistema invia e-mail di conferma con allegata la ricevuta di consegna, riportante il Codice della domanda, indispensabile per verificare la posizione in graduatoria.

Si ricorda che la documentazione da allegare alla domanda online deve essere esclusivamente, a pena di esclusione, in formato .pdf o .jpg.

Le richieste on line non correttamente compilate e/o prive degli allegati richiesti non saranno ritenute idonee e, pertanto verranno escluse.

 

Sindaco di Pagani
Avv. Raffaele Maria De Prisco

Consigliere comunale
Gaetano Cesarano

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com