fbpx

Maxi schermo saltato: la nota del Comune ‘Non è tempo di polemiche’

Stampa
Il Comune di Salerno, recependo le sollecitazioni di un gran numero di sportivi, ha posto in essere ogni utile iniziativa per installare un maxischermo che consentisse ad una parte di sostenitori granata di assistere collettivamente alla gara Salernitana-Udinese, assicurando la disponibilità di uno spazio adeguato come Piazza della Libertà.
È cominciata così una intensa fase di lavoro (condiviso con le Autorità responsabili dell’Ordine Pubblico e della Sicurezza) con soprallughi, verifiche, progetti e piani operativi in dinamica evoluzione per assicurare un ordinato e sicuro svolgimento di questo appuntamento granata che il Comune di Salerno aveva immaginato rivolto soprattutto ai nuclei familiari con bambini.
In tale prospettiva il piano operativo finale predisposto dal Comune di Salerno era perfettamente adeguato alla dimensione ed alla tipologia dell’evento e coerente con le recenti normative in tema di pubblici eventi.
Con il trascorrere delle ore è emersa, tuttavia, da parte dei Responsabili Istituzionali dell’Ordine Pubblico e della Sicurezza, una valutazione operativa sull’evento diversa da quella dell’Amministrazione, con particolare riguardo alla tipologia, al numero di potenziali partecipanti attesi e alle prescrizioni richieste, ulteriori rispetto a quelle già rigorose previste dalla disciplina in vigore.
Questa diversa valutazione, che l’Amministrazione non condivide, rende però nei fatti impossibile procedere, in ogni caso ed in alcun modo, all’installazione del maxi schermo.
Esprimiamo rammarico per l’occasione sfumata. Punto. Guardiamo avanti.
Non è tempo di polemiche.
Adesso è tempo di concentrarsi tutti sul sostegno alla Nostra Squadra. Fin d’ora si ribadisce la gratitudine per le centinaia di donne ed uomini che lavoreranno a servizio della Nostra Comunità per una grande giornata di sport e passione popolare.
Salerno sarà sotto i riflettori di tutto il mondo calcistico, ognuno deve fare la sua parte per vincere anche questa partita. Si raccomanda pertanto la massima collaborazione e prudenza prima e dopo la gara.
Di recarsi con largo anticipo allo stadio, privilegiando l’uso delle due ruote e della metropolitana le cui corse sono state opportunamente prolungate. Anche il piano di mobilità è stato predisposto nel migliore dei modi possibili, ma con tante persone in movimento contemporaneo qualche attesa sarà inevitabile ed andrà affrontata con responsabilità per godersi a pieno una storica giornata.
Forza Salernitana, Macte Animo!

14 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Dopo questa ennesima… figuraccia iniziate già da ora per le autorizzazioni del capodanno in piazza mi raccomando …..e controllate che tutte le mattonelle della Piazza siano solide e ben saldate a terra…..

  • Quando convene a voi non è il caso di fare polemiche….e invece è proprio il caso….occasione persa su tutti i fronti per far vedere all’Italia intera il livello di organizzazione di una città con vocazione turistica e di accoglienza….male, male, male.

  • A cosa serve questa piazza tanto decantata?
    Altri soldi dei contribuenti andati chi sa dove?

  • non sarà il tempo delle polemiche, ricordo ai sigg. del comune che all’indomani della promozione sbandieravano ai 4 venti che per l’inizio del campionato lo stadio sarebbe stato pronto. ad oggi neanche i bagni sono segnalati con cartelli idonei ma sono indicati con la scritta sul muro di ingresso con la vernice. vergogna

  • No polemica, ma mi sembra giusto sottolineare la mancanza, totale, di preparazione alla gestione dell’evento! I fatti sono questi! Macte animo a chi vi ha votato!….

  • Se si doveva organizzare un comizio finale di De Luca… In due ore si sarebbe fatto… Cmq Salerno sembra sempre più un piccolo comune (mal organizzato) che un capoluogo di provincia…

  • li avete votati questa accozzaglia d’incapaci ed ora teneteveli stretti-stretti,ma poi basta guardare salerno com’e’ ridotta!!!!!!!!!!!

  • Sabato mattina c’erano numerosi uomini e mezzi per pulire la prima delle due aiuole di piazza della libertà che da mesi risultano incolte, poi, avuta la conferma che non si sarebbe potuto installare lo schermo, la seconda aiuola non è stata pulita, che VERGOGNA!

  • Ancora una volta il Comune con i suoi personaggi ha dimostrato totale incapacità nel gestire un evento così importante per la Salerno sportiva. Non era meglio preparare un piano “B” e destinare lo spazio del maxi schermo al Vestuti, memoria storica della Salernitana?

  • Pubblico salernitano da Champions League, come dicono tutti, Comune di Salerno da serie Dilettanti, come sanno tutti i cittadini della nostra città. E il signor Questore? Basta osservare l’endemica presenza dei parcheggiatori abusivi intorno allo stadio, ma è solo uno dei tanti esempi che si possono fare, per capire che a Salerno non esiste la Questura.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com