fbpx

Salerno: domenica 29 maggio torna “Pedalando per la Città”, i dettagli

Stampa
Si rinnova domenica 29 maggio l’ormai tradizionale appuntamento con la manifestazione “Pedalando per la Città – con Francesco onoriamo la natura”; la pedalata in bicicletta che vedrà protagonisti bambini, appassionati delle due ruote, famiglie, atleti e sportivi di ogni età, organizzata dall’Associazione Amici del Sacro Cuore con la determinante condivisione e sostegno dell’Amministrazione Comunale.

Pedalando per la città è ormai giunta alla sua 28° edizione e, per quanto nata in un contesto parrocchiale, non riguarda più solo la sacrestia e il quartiere della sua comunità di credenti, ma l’intera città. È una giornata di svago e spensieratezza per riaffermare tutti insieme il valore del rispetto per l’ambiente e della fraternità universale. Per la quantità e molteplicità di soggetti “messi in rete” dall’iniziativa, essa costituisce un esempio di buone prassi, un’occasione di crescita e un motivo di orgoglio dell’intera comunità cittadina.

La manifestazione si svolge come sempre su un percorso cittadino interamente chiuso al traffico e rientra tra le principali azioni di intervento previste dal Comune di Salerno nell’ambito delle attività volte a sostenere e sviluppare le iniziative più popolari e attese dalla comunità cittadina. Gli elementi oggettivi che comprovano il positivo impatto delle precedenti edizioni e che servono ad identificare qualità e rilevanza obiettiva dell’iniziativa proposta, sono tutti elementi descritti nel progetto che segue.

IDEA PROGETTUALE

Pedalando per la Città, nasce nel 1992 come estensione delle attività ludico sportive promosse nella piazza V. Veneto. Essa prevedeva l’iniziale partecipazione dei bambini delle scuole del quartiere, traendo sostegno esclusivo dell’azienda Eudecor di Emilio Clarizia, benefattore di molte iniziative parrocchiali, e percorreva le sole strade del quartiere con una scorta di vigili urbani.

L’anno successivo, a seguito della realizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale del I sagrato cittadino nella stessa piazza, grazie all’allora Sindaco Vincenzo De Luca, convinto sostenitore dell’iniziativa, fu disposta la chiusura al traffico di un breve percorso stradale cittadino durante la manifestazione. Le edizioni successive di Pedalando per la Città consacrano l’iniziativa quale significativo evento del settore e, grazie al coinvolgimento dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Salerno, ha rappresentato l’opportunità di celebrare la Domenica Ecologica nel nome di S. Francesco, patrono celeste della natura e dell’ambiente.

Il successo e la crescita esponenziale del numero di partecipanti, col passare degli anni, ha reso necessaria l’estensione della chiusura totale del percorso al traffico, costeggiando il mare in un percorso che integra la parte antica e quella moderna della città. In media, ad ogni edizione, 3000 persone rispondono all’invito: in una domenica di maggio salgono in sella alla bicicletta e danno vita alla passeggiata ecologica non competitiva per le strade di Salerno.

L’Associazione Amici del Sacro Cuore è da sempre impegnata, insieme al Comune di Salerno, nell’organizzazione della manifestazione incentrata sulla passeggiata in bicicletta, ma occasione per la promozione di ulteriori iniziative. Il sorteggio di premi messi in palio conclude la giornata.

OBIETTIVI

Obiettivi Principali
•    Diffondere uno spirito di unità e fratellanza
•    Diffondere il rispetto per la natura e l’ambiente
Obiettivi Complementari
•    Favorire l’attività motoria in età scolare e pre-scolare
•    Favorire un utilizzo salutare del territorio
•    Promuovere il valore educativo della mobilità sostenibile
•    Promuovere lo sviluppo delle relazioni sociali

DESTINATARI

La manifestazione è aperta a chiunque voglia godersi in modo salutare il territorio. I destinatari a cui si rivolge l’iniziativa sono molteplici: pubblico di sportivi e “non”, appartenenti a tutte le fasce d’età associazioni e gruppi sportivi; istituti scolastici; operatori appartenenti ai settori turistico sportivo; imprese operanti in diversi settori interessate agli aspetti promozionali (sponsor); enti pubblici; mass media. Gli istituti scolastici contattati sono le scuole primarie di Salerno-Ogliara-Giovi, Pontecagnano, Cava, Baronissi, Pellezzano e Vietri. Gli utenti rilevati sono rappresentati da: famiglie, adulti, ragazzi, sportivi e amanti della bici provenienti dalla città e località limitrofe, ma anche dalla Valle dell’Irno, Vallo di Diano e Cilento, Agropoli, Castellammare, ecc

STRATEGIA

La manifestazione è curata dall’associazione proponente che si fa carico degli oneri organizzativi, anche attivando ipotesi di co-finanziamento del progetto. L’associazione contribuisce alla realizzazione delle attività con le proprie risorse, ricercando l’interazione con gli enti di riferimento sul territorio. Si avvale di collaborazioni esterne per la comunicazione e promozione, l’accoglienza e il presidio del circuito, l’illustrazione dell’iniziativa, la segreteria organizzativa e per le attività di comunicazione e diffusione dell’informazione attivando specifici rapporti di prestazione professionale.

LO STAFF ORGANIZZATIVO

Lo staff organizzativo è sempre composto dal Presidente, Frà Vittorio Celentano, con cui collaborano stabilmente nel corso dei mesi preparatori cinque persone e negli quattro giorni precedenti la manifestazione, fino a venti persone, tutti laici appartenenti alle più diverse categorie sociali e fasce di età.

UN PÒ DI NUMERI DELL’ANNO 2018

• 3600 partecipanti (di cui 2600 iscritti e 1000 aggregati liberamente sul percorso)
• 55 scuole primarie contattate a Salerno e provincia
• 50 volontari sul percorso
• 20 volontari in segreteria/check in
• 21 Organismi/aziende fornitori di servizi
• 2500 T Shirt distribuite
• 2500 cappellini distribuiti
• 2500 zainetti distribuiti
• 3000 bottiglie d’acqua distribuite
• € 4.000,00 di valore del monte premi distribuito
• 500 Manifesti
• 500 Locandine
• 4.000 Pieghevoli
• 25.000 Volantini

3 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Dite ai ciclisti incivili che in strada devono rispettare i semafori rossi, grazie.

  • Dite agli automobilisti sbruffoni,che la strada e di tutti,e sulla strada si rispettano anche i limiti di velocità ovunque, urbano, extraurbano,e strade secondarie.grazie.
    Dimenticavo ditegli pure di non superare le auto che li precedono dove c’è la linea continua,ad lta velocità,anche quando difronte sopraggiungono ciclisti o altri veicoli.
    La stessa operazione la possono fare quando hanno difronte un tir,senza problemi.grazie.

  • Bravi voglio vedere domenica mattina come faranno tanti che vengono da fuori Salerno per prendere un treno o un traghetto.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com