fbpx

Adotta un comune ucraino, Baronissi aderisce all’iniziativa

Stampa

Supportare le comunità ucraine colpite dal conflitto e fornire aiuti concreti alla popolazione. Baronissi aderisce al progetto di adozione di un Comune ucraino, promosso da Ali Autonomie locali, per garantire il sostegno che sarà necessario per ricostruire il Paese, far ripartire i servizi sanitari e sociali, le scuole, l’economia e ogni presidio di coesione sociale e iniziativa culturale. Con l’adesione all’iniziativa, che si svolge in collaborazione con il Ministero degli Esteri e d’intesa con l’Ambasciata e i Consolati d’Ucraina, saranno individuati i Comuni ucraini da mettere in relazione con le amministrazioni italiane.

“Sentiamo il dramma della guerra in Ucraina come un dramma nostro – afferma il sindaco Gianfranco Valiante – tante sono state le iniziative finora messe in campo a sostegno dell’Ucraina; le tante famiglie ospiti a Baronissi – donne e bambini in particolare – in poco tempo si sono integrate sul territorio, grazie al concreto valore della solidarietà della nostra comunità. Vorremmo che i grandi della terra si sedessero finalmente lasciando da parte interessi non comuni per mettere fine a un dramma umanitario, sociale ed economico gravissimo. Baronissi adotterà un Comune ucraino, aderendo al significativo progetto dell’Ali, e saremo vicini in ogni modo al Comune adottato. Sono molto soddisfatto che il Consiglio comunale abbia espresso consenso unanime all’iniziativa”.
Per formalizzare l’adesione del Comune al progetto, è stato approvato un ordine del giorno da parte del Consiglio comunale. Ogni Comune italiano adotterà un Comune ucraino, in base alle dimensioni e alle caratteristiche socio-economiche, per aiutarli oggi, durante la guerra, e per farli ripartire quando i conflitti saranno cessati. Una solidarietà fraterna tra popoli e amministratori che può diventare negli anni, un grande elemento di vicinanza.

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com