fbpx

Master in esecutore testamentario. Esperto in diritto successorio e curatore di eredità

Stampa
Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica della formazione professionale certificata secondo le normative UNI ISO 21001:2019 + UNI EN ISO 9001:2015 settore EA 37 per la progettazione ed erogazione di servizi formativi in ambito professionale e Polo di Studio Universitario di Salerno dell’ Università eCampus, organizza il MASTER IN ESECUTORE TESTAMENTARIO. ESPERTO IN DIRITTO SUCCESSORIO E CURATORE DI EREDITA’ GIACENTE.

L’istituto dell’eredità giacente, disciplinato nel capo VIII del titolo I del Libro II del Codice Civile dagli artt. 528-532, è volto a garantire la conservazione e l’amministrazione del patrimonio ereditario nel periodo intercorrente tra il momento dell’apertura della successione mortis causa, coincidente con la morte della persona , e quello dell’eventuale accettazione dell’eredità da parte del chiamato.

Al fine di evitare che in tale arco temporale il patrimonio (o l’asse) ereditario rimanga privo di tutela giuridica e che subisca pregiudizi in danno agli eredi (o legatari) o di eventuali creditori del de cuius, il legislatore ha previsto la nomina di un curatore dell’eredità giacente.

E’ evidente l’esigenza di nominare un curatore dell’eredità nel caso in cui, prolungandosi lo spazio temporale tra l’apertura della successione e l’accettazione dell’eredità ed essendo il chiamato privo del possesso dei beni ereditari, appaia verosimile il pericolo che detti beni siano sottratti, si deteriorino o che i terzi maturino diritti nei loro confronti.

I chiamati all’eredità, gli esecutori testamentari e i curatori di eredità giacente diventano i protagonisti del fenomeno successorio nel momento in cui la morte lascia in sospeso la titolarità di beni ereditari e chiede al diritto una soluzione al problema della loro amministrazione.

L’amministrazione dei beni ereditari si incentra su queste tre figure-chiave, tratteggiandone in maniera chiara e completa i relativi doveri, poteri e responsabilità.

Attraverso un’analisi di tali istituti, condotta alla luce della dottrina, della giurisprudenza e della prassi formatesi, nonché corredata da un’appendice composta di preziosi formulari, il master si propone l’obiettivo di assistere i chiamati all’eredità, gli esecutori testamentari e soprattutto i curatori di eredità giacente (ovvero i professionisti, loro consulenti) nella corretta interpretazione dei rispettivi ruoli, soprattutto dal punto di vista pratico-operativo.

 

DESTINATARI:

 

  • Esecutori Testamentari e Curatori di Eredità Giacente
  • Dottori Commercialista
  • Avvocati e Dottori in scienze giuridiche o scienze dei servizi giuridici
  • Notai
  • Impiegati e/o Responsabile di CAF e PATRONATI
  • Manager, Impiegati e Funzionari di Aziende Private ed Enti Pubblici

DATA INIZIO LEZIONI: 29 GIUGNO 2022

DURATA E FREQUENZA: Il master avrà la durata complessiva di 50 ore. Il master si svolgerà presso la sede della Salerno Formazione con frequenza settimanale  per circa n. 3 ore lezione.

E’ POSSIBILE SEGUIRE LE LEZIONI, OLTRE CHE IN AULA, ANCHE IN MODALITA’ E.LEARNING – ON.LINE.

E’ prevista solo una quota d’ iscrizione di €. 350,00 per il rilascio del DIPLOMA DI MASTER DI ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI PRIMO LIVELLO IN “ESECUTORE TESTAMENTARIO. ESPERTO IN DIRITTO SUCCESSORIO E CURATORE DI EREDITA’ GIACENTE.”

DESTINATARI: Il master è a numero chiuso ed è rivolto a n. 16 persone  in possesso di diploma  e/o laurea triennale e/o specialistica.

PER ULTERIORI INFO ED ISCRIZIONI: è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: RAGGIUNGIMENTO DI MASSIMO 16 ISCRITTI

 

PROGRAMMA DI STUDIO:

 

MODULO 1 – IL CONCETTO DI SUCCESSIONE

  • Nozione di successione in generale
  • Tipi di successione

 

MODULO 2 – IL PROCEDIMENTO SUCCESSORIO: APERTURA DELLA SUCCESSIONE, VOCAZIONE, DELAZIONE E ACQUISTO DELLA QUALITÀ DI EREDE

  • Tempo e luogo di apertura della successione
  • Vocazione e delazione ereditaria
  • I meccanismi volti a sopperire alla delazione vacante
  • I modi e i tempi di accettazione dell’eredità
  • La prova della qualità di erede
  • La rinunzia all’eredità
  • Il chiamato all’eredità e i relativi poteri

 

MODULO 3 – L’ESECUTORE TESTAMENTARIO

  • Natura giuridica e funzioni dell’esecutore testamentario
  • L’atto di designazione, l’accettazione e la rinuncia a svolgere l’attività di esecutore testamentario
  • L’esonero dall’ufficio di esecutore testamentario
  • Il ruolo dell’esecutore testamentario munito di poteri di amministrazione
  • I poteri e i doveri dell’esecutore testamentario privo dei poteri di amministrazione
  • La legittimazione processuale
  • L’estinzione dell’ufficio di esecutore testamentario
  • Il rendiconto della gestione e la responsabilità dell’esecutore testamentario
  • La retribuzione e il rimborso delle spese

 

MODULO 4 – IL CURATORE DI EREDITÀ GIACENTE

  • Natura giuridica e differenze con istituti affini
  • Presupposti per l’apertura della curatela di eredità giacente
  • Le attività iniziali e di ricostruzione del patrimonio ereditario
  • La dichiarazione di successione e l’inventario
  • L’amministrazione ordinaria dell’eredità giacente
  • Gli atti di straordinaria amministrazione, la vendita dei beni e il pagamento dei creditori
  • I casi di cessazione dell’eredità giacente
  • La liquidazione del compenso e il rimborso delle spese
  • Le responsabilità del curatore di eredità giacente

 

MODULO 5 – ATTIVITA’ SPECIFICHE DEL CURATORE DELL’EREDITA’ GIACENTE

  • Beni Mobili
  • Altri contratti pendenti
  • La gestione dell’azienda
  • I compiti del Curatore
  • Profili fiscali
  • Le partecipazioni in società di persone
  • Le partecipazioni in società di capitali
  • La vendita di immobili

 

MODULO 6 – CESSAZIONE DELL’EREDITA’ GIACENTE

  • Il rendiconto
  • La cessazione dell’attività della curatela
  • La devoluzione dell’eredità allo Stato

 

MODULO 7 –  DIFFERENZE E ADEMPIMENTI

  • Il rapporto tra l’esecutore testamentario ed il curatore dell’eredità giacente
  • La fase liquidatoria dell’eredità giacente

 

MODULO 8 – IL DIVIETO DEI PATTI SUCCESSORI

  • Nozione generale
  • Disciplina e figure di patti successori

 

MODULO 9 – DIFFERENZA TRA EREDITA’ E LEGATO

-Differenze tra eredità e legato

-Institutio ex re certa

 

MODULO 10 – CAPACITA’ DI SUCCEDERE E INDEGNITA’ A SUCCEDERE

  • Nozione generale di capacità di succedere
  • Tipi di capacità di succedere
  • Nozione generale di indegnità a succedere
  • Disciplina dell’indegnità: azione d’indegnità,casi di indegnità e  riabilitazione dell’indegno

Per ulteriori informazioni e/o per le iscrizioni, è possibile contattare dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 la segreteria studenti della Salerno formazione  ai seguenti recapiti telefonici 089.2960483 e/o 338.3304185.

www.salernoformazione.com

(messaggio promozionale)

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com