fbpx

Genea Lanzara sul podio, bronzo nella Youth League Under 20

Stampa

La Genea Lanzara è tra le grandi. Ne “La Casa della Pallamano” di Chieti il team salernitano guidato dal coach Nikola Manojlovic ha vissuto, tra PlayOff Promozione A1 e Final Eight della Youth League Under 20, un finale di stagione da protagonista. Adesso però, oltre ai sempre più numerosi complimenti dagli addetti ai lavori, è tempo di festeggiare un risultato prestigioso per il sodalizio campano: una storica medaglia di bronzo che afferma la Genea Lanzara come terza miglior squadra Under 20 di Italia.

Il coronamento, insomma, di una stagione entusiasmante che ha regalato grandi soddisfazioni al club del Presidente Sica e alla pallamano del meridione, considerando che la Genea Lanzara è stata l’unica realtà del sud a presenziare negli appuntamenti che contano. Un risultato che assume ancora più rilevanza per il territorio campano nella pallamano giovanile degli ultimi anni, un risultato arrivato non per caso ma frutto di grandi sacrifici, duro lavoro e programmazione, un risultato grande se si pensa al valore delle squadre che la Genea ha affrontato.

I salernitani battendo, con una partita perfetta, il Carpi (la cui prima squadra milita in massima serie) col punteggio finale di 36 – 30 ha conquistato, tra il boato del pubblico presente a Chieti, un brillante terzo posto che è valso la medaglia e la presenza sul podio, alle spalle delle pluriscudettate Cassano Magnago e Pressano. Proprio il Pressano di Fadanelli che la squadra di Manojlovic ha affrontato in semifinale, perdendo di misura per 38 – 35 al termine di una battaglia epica che ha visto le squadre lottare per tutti i sessanta minuti di gioco. Entrambe le finaliste hanno grande tradizione, sono realtà consolidate da anni a tutti i livelli e abituate agli appuntamenti che contano, con atleti di spessore e nell’orbita della Nazionale Italiana: basta questa sintesi a far capire il valore del risultato ottenuto dai salernitani.

Nel girone eliminatorio della Final Eight Scudetto, la Genea Lanzara ha ottenuto, inoltre, altri due bei successi battendo dapprima il Brixen di Davor Cutura (37-35) e poi il Camerano di Filiberto Kokuca (33-32), che hanno consentito l’approdo alla fase successiva della Youth League.

“Sono entusiasta per il risultato raggiunto – dichiara Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara – volevamo ben figurare anche in questa categoria dopo lo splendido percorso fatto nei PlayOff Promozione in massima serie, sfiorata per un soffio: credo che abbiamo raggiunto l’obiettivo nel migliore dei modi, arrivando alle spalle di due realtà come Cassano e Pressano che da anni sono protagoniste sia in massima serie che in tutte le categorie giovanili in Italia.

La vittoria di oggi è frutto del duro impegno che squadra, staff e società hanno messo in campo quotidianamente quest’anno. Dopo molti anni finalmente una squadra meridionale sul podio nelle categorie giovanili. La stagione, insomma, volge al termine – conclude –  per questo è momento di ringraziamenti. Ringrazio i ragazzi per aver dato l’anima in questi quattro giorni e di aver dimostrato in tutta la stagione di avere fame di vittoria”.

Ringrazio il mister, un guerriero che non molla mai, ringrazio ogni componente della società che ogni giorno si impegna per non far mancare niente alla squadra. Infine ringrazio genitori, tifosi e sponsor che non ci hanno mai fatto mancare la loro vicinanza e ci danno sempre la forza per andare avanti. Adesso ci metteremo all’opera sin da subito per progettare la stagione futura, perché questa vittoria rappresenta per noi un punto di partenza, non un traguardo”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com