fbpx

Il Sanmauro ha un nuovo presidente: è Enea Benedetto, già vicino alla Salernitana

Stampa
Finalmente Enea Benedetto ce l’ha fatta, dalla prossima stagione sarà il presidente del Sanmauro, club promosso quest’anno in Eccellenza piemontese. All’interno della società gialloblù si era già vociferato di un possibile addio dell’attuale dirigenza. L’idea dell’ormai ex patron dei piemontesi, Gerardo Angelicchio, era quella di affidare le redini della squadra ad una persona del posto.

“Sogno di lasciare il Sanmauro in mano a i sanmauresi di San Mauro”, le parole riportate dalla testata “Sprint E Sport”. Alla fine, il suo desiderio in parte si è avverato perché Benedetto mosse i suoi primi passi da imprenditore delle finanza proprio nella cittadina.

La storia di Enea Benedetto: dai tentativi con Torino e Salernitana, fino al Sanmauro

Ma chi è Enea Benedetto? Volto noto in Piemonte perché incentra principalmente la sua attività nel mondo delle cryptovalute ma anche nella finanza e nell’edilizia. Nel panorama calcistico è salito alla ribalta perché il suo identikit è stato accostato a grandi club della regione e poi anche a livello nazionale. Nel 2020 ha rilevato la sua prima società di calcio, ovvero il Barcanova. La sua avventura con questo club, però, non decollerà mai per vari motivi.

Nel periodo della presidenza del Barcanova, poi, il nome di Benedetto è stato accostato al Torino. Infatti, in quanto capo della “Cordata Taurinorum“, si pensava che la trattativa per rilevare la società granata potesse andare a buon fine. Invece, il progetto è tutt’ora ancora avvolto nel mistero per via di accordi di riservatezza. L’imprenditore, allora, vira su altre mete e si presenta al bando per acquisire il neonato Novara, che ha disputato e vinto la Serie D nell’annata 2021/2022.

Infine, l’imprenditore esperto di cryptovalute era stato inserito anche nelle trattative per rilevare la Salernitana, nel mese più burrascoso per il club di Salerno. La sua idea era quella di un azionariato digitale per salvare la società, con l’aiuto di un fondo americano e di una holding del Bahrein, come riporta stesso “Sprint E Sport”. L’esito? Negativo anche in questo caso. Adesso Benedetto ce l’ha fatta e potrà portare avanti la sua idea di calcio con il Sanmauro, che l’anno prossimo giocherà in Eccellenza, tentando subito l’assalto alle serie maggiori.

Fonte: www.seried24.com

1 Commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Marronn meno male,qui tra persone normali è già un casotto figuriamoci se fosse arrivato questo ” criptato “!

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com