fbpx

C’è l’accordo: Bigon è il nuovo direttore sportivo della Salernitana

Stampa
Riccardo Bigon è il nuovo direttore sportivo della Salernitana. Accordo trovato stamane in un incontro a Roma con il presidente Danilo Iervolino. Dopo l’addio a Walter Sabatini, c’era da coprire la casella del diesse. Da giorni il patron era in contatto con Bigon che stava pensando di accettare la proposta del Parma in serie B. La telefonata di Iervolino ha cambiato i programmi ed ora Bigon, dopo aver trascorso le ultime sei stagioni al Bologna, ha deciso di sposare il progetto della Salernitana.

Lo ha fatto al termine del colloquio avuto questa mattina con il presidente. Occhi negli occhi, Iervolino e Bigon hanno trovato l’intesa con l’obiettivo di costruire una squadra competitiva per il prossimo campionato di serie A. Pacato nei modi, misurato nelle parole, l’ex diesse di Napoli e Verona viene descritto come un dirigente aziendalista, propenso a lavorare di comune accordo con la proprietà.

Sembra essere il profilo giusto per Iervolino che ha scelto un direttore sportivo esperto, con il quale poter affrontare insieme le trattative di mercato. Bigon è già al lavoro per la sua nuova avventura con la Salernitana.

Fonte LIRATV

5 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • In bocca al lupo, speriamo possa consolidare la squadra in A e portare buoni giocatori.

  • Sabatini alla Roma ha preso gente come Pjanic, Lamela, Osvaldo, Bojan, Marquinhos, Destro, Benatia, Strootman, Nainggolan, Gervinho, Ljajic, Manolas, Keita, Salah, Dzeko e El Shaarawy. Pochissimi i flop. Mi auguro che Bigon sia all’altezza del predecessore, checché ne possa pensare gente tipo Enzo, che di calcio non ha mai capito niente e si vede ogni volta che parla.

  • Prima di sparare cazzate xche’ non attendete l’ufficialità delle notizie????

  • Tutto quello che vuoi tu, ma la Salernitana era una squadra in cui IN QUEL MOMENTO nessun procuratore avrebbe creduto e anche nessun giocatore e anche nessun ds: chi vuole andare in una squadra ultima in classifica che al 90% finirà in B? Nessuno. Quindi, ha preso quello che ha trovato. C’è chi è facile da convincere perché non ha niente da perdere e c’è chi va convinto: è un lavoraccio. In ogni caso, Perotti non è affatto un bidone, c’è YouTube a testimoniarlo con decine di video, è solo un giocatore che deve ritornare al suo stato di forma e che ovviamente ha anche la sua età (ma torniamo al discorso iniziale). Sabatini è una persona che ne capisce di calcio e di calciatori, secondo me avrebbe meritato di avere l’occasione di costruire una squadra a bocce ferme e non al volo come è stato costretto a fare quest’anno. Il suo cv parla per lui, non vedo altri cv dello stesso livello in giro, anzi.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com