fbpx

Agenti calciatori: “impatto sui bilanci club di calcio”. Di Antonio Sanges

Stampa

Qual è impatto sui bilanci dei club del costo delle “commissioni erogate ai procuratori dei calciatori“? Nel 2019, il sistema calcio a livello mondiale ha determinato in 7 mld di euro ,  il valore delle “spese per procuratori”. (Fonte Gazzetta dello Sport) La “commissione dei procuratori” risulta essere il costo aggiuntivo di un servizio spettante all’intermediario che l’ha fornito. In tale ottica, l’agente di un calciatore che favorisce il trasferimento dello stesso , da una squadra all’altra,  matura la “commissione” da parte della società acquirente.

In tema di “commissioni ai procuratori”,  bisogna evidenziare “due casi record”: acquisto del calciatore Haaland dal Borussia Dortmund al Manchester City, (società che ha pagato 60 mln di euro di clausola e 40 mln di commissioni agli agenti del calciatore) e acquisto di Ramsey (la Juventus nel 2019 rilevo’ a parametro zero il calciatore, pagando  3 mln di euro di commissioni al proprio agente)

Dal rapporto Figc anno 2021, si rileva che i procuratori hanno incassato dai  club di Serie A, ben 174 mln di euro, valore del 26% in aumento rispetto all’anno precedente. Tale valore risulta in “controtendenza” con l’andamento del conto economico delle società di serie A (Juventus, Inter, Napoli, Milan ed Atalanta) che hanno determinato “perdite di esercizio” pari a 370 mln di euro , debiti di funzionamento pari a 4,7 mld di euro.

Nel corso del 2021 le “spese delle commissioni ai procuratori”, attivate dai club di serie A , determina la seguente  la classifica “Top 10”: Juventus (28,9 mln di euro), Inter (27,5), Roma (26), Mila (12,6), Atalanta (8,4), Fiorentina (8,3), Sampdoria (7,2), Napoli (6,9), Sassuolo (6,8), Udinese (5,8). (Fonte La Gazzetta dello Sport).

Per “regolamentare” la determinazione delle “commissioni”, risulta essere in fase di approvazione da parte del Consiglio della Fifa, il Regolamento Agenti, finalizzato a “disciplinare “ al meglio il sistema del trasferimento calciatori. In tal senso la Fifa sta da tempo lavorando a questo progetto , in quanto la stessa è consapevole di quanto sia distorto  un sistema che non prevede regole fisse sulla determinazione delle “commissioni “ richieste dai procuratori ai club di calcio.

Tale Regolamento che dovrebbe entrare in vigore dal prossimo mese di giugno 2023, prevede quanto segue:

– Istituzione di un tetto massimo per gli onorari (il tutto per  evitare eventuali pratiche abusive);

– limitazione della rappresentanza multipla (per superare il principio del  conflitti di interessi , un agente di un  calciatore in caso di trattativa da definire,  non potra’ rappresentare piu’ di una delle parti coinvolte);

– pagamento di tutti gli onorari degli agenti dovrà attivarsi  attraverso la “camera di compensazione Fifa  (il tutto per garantire una  maggiore trasparenza finanziaria);

– istituzione di un efficace sistema di risoluzione delle “controversie Fifa”,  per evitare di  affrontare potenziali liti tra agenti, giocatori, allenatori, e club;

– pubblicazione di tutto il lavoro svolto dagli agenti dei calciatori, finalizzato ad avere una trasparenza finanziaria relativamente agli importi dei trasferimenti e delle commissioni pagate .

Luxury tax per le “commissioni pagate dai club ai procuratori” ?

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com