fbpx

Atletica: è di Agropoli l’argento italiano sui 110 ostacoli

Stampa
Firenze, 11/12.06.2022, Firenze Marathon Stadium
Campionati Italiani Promesse 2022
Foto: Francesca Grana/FIDAL

Una batteria con non pochi problemi chiusa a 14.20 e qualche ostacolo di trovo ma, in quel di Firenze, la tensione dell’evento si è sciolta in una sontuosa prestazione in finale che regala all’atleta Cilentano l’argento di categoria nei 110hs con il crono fermato 13.89. Tempo che segna sia il suo personale che il nuovo record regionale. A commentare il risultato il suo tecnico Angelo Palmieri:

“Un tempo fantastico ed un risultato che abbiamo voluto con duro lavoro e sacrificio. Tempo che vale a Giuseppe il pass per i Giochi del Mediterraneo, un’altra vetrina importante in cui potersi mettere in luce.”

Campionato Italiano Under 23 che ha visto la partecipazione anche di Matteo Romano. Matteo, sempre alle prese con una caviglia non al meglio, riesce ad accedere ai tre salti di finale con la misura di 14.80. La svolta nel quarto salto in cui arriva il suo personale, 15.27. Per lui un sesto posto di categoria, prestazione analizzata dal suo tecnico Alessandro Canneva: “Siamo arrivati all’appuntamento tricolore col rammarico di non aver potuto lavorare né sul jump né sulla chiusura, che sono state le parti uscite peggio nei 6 salti di Matteo. Portiamo a casa questo risultato, sperando di preparare i prossimi appuntamenti senza ulteriori problemi”.
La coppia Pascal D’Angelo, al suo primo campionato Italiano, e Luigi Lettieri chiudono nelle batterie la loro esperienza sui 110hs. Per loro rispettivamente un 21° e 22° posto generale. Tredicesimo posto, invece, per la nostra Chiara Tarani nel salto triplo con la misura di 12.01 ottenuta nel primo salto. Purtroppo, per una manciata di centimetri, l’atleta classe ’01 non riesce ad accedere ai tre salti di finale.
Dopo Pascal D’Angelo, un altro atleta di Capaccio-Paestum agli Italiani: si tratta di Angelo De Marco che, negli 800metri, chiude la sua esperienza tricolore al 23° posto con il tempo di 1:56.26.
Infine, una storica 4×100! Per la prima volta, infatti, l’Atletica Agropoli riesce a portare in un Campionato Italiano una staffetta. Quartetto composto da Pascal D’Angelo, Giuseppe Filpi, Luigi Lettieri e la new entry Francesco Balzano che chiude in 43.75.
A caldo arriva il commento di Angela Gargano, Tecnico di Pascal D’Angelo e Chiara Tarani: “Partecipare ad un campionato Italiano non è facile, vuol dire aver programmato e lavorato sodo durante una stagione agonistica. Torniamo da Firenze con la consapevolezza di essere un gran bel gruppo di lavoro e questo, per noi, viene prima di ogni altra cosa. Ora il nostro lavoro continua, concentrati e determinati in vista dei prossimi appuntamenti”.
“Una delle finali dei 110 ostacoli più veloce che io ricordi – esordisce nella sua analisi Agostino Scebi, Direttore Tecnico dell’Atletica Agropoli – Giuseppe è stato bravissimo a portare a casa l’argento che solo un velocissimo Simonelli ha fatto si che non fosse oro. Ancora una volta complimenti alla tenacia di Matteo Romano, arrivato a Firenze con la solita caviglia a dargli noie. Il poco allenamento, però, non gli ha impedito di ottenere il suo nuovo personale. La speranza è che già nelle prossime gare riesca a recuperare del tutto.
Un plauso a Pascal ed al suo primo Campionato Italiano – continua Scebi –  siamo contenti del bagaglio di esperienza con cui il nostro atleta ritorna a casa. Grande spirito di abnegazione anche per Luigi Lettieri che si è misurato con i migliori di categoria nonostante non sia la sua disciplina preferita mentre per Chiara Tarani un pizzico di rammarico per non aver centrato i salti di finale. Infine – conclude Scebi – una bella 4×100 con l’esordio di Francesco Balzano, staffetta che cementifici sempre di più lo spirito di squadra del nostro team”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com