fbpx

Salernitana, si ricomincia dalla porta: tra i pali riscattato Sepe. Il 12° può essere Micai

Stampa
Il reparto con più incognite è l’attacco. Potrebbe anche cambiare del tutto oppure mantenere alcuni elementi. Tra giocatori in scadenza, prestiti, eventuali riscatti e calciatori sotto contratto ma in dubbio, la Salernitana sta valutando ogni ipotesi. Con Milan Djuric si parla da tempo del rinnovo del contratto ma finora non è stato trovato l’accordo. La punta ha ricevuto varie offerte e la sua permanenza a Salerno, dopo quattro anni, vacilla molto.

Esperienze in maglia granata più brevi ma intense quelle di Federico Bonazzoli e Simone Verdi. Per entrambi l’investimento economico non è di poco conto. Iervolino e De Sanctis stanno cercando la soluzione migliore per tentare di confermare due protagonisti della salvezza in serie A ma pensano anche ad altro. Aramu ha prolungato fino al 2024 col Venezia ma non è da escludere che possa comunque partire. Il giocatore piace alla Salernitana, soprattutto nel caso in cui non dovesse restare Verdi. In bilico la posizione di Mikael che ha prolungato il contratto.

A centrocampo le attenzioni maggiori sono su Ederson. Fioccano le offerte per il giocatore brasiliano, la sua cessione diventerebbe più che probabile in presenza di una proposta superiore ai 25 milioni di euro. Tra i pali non dovrebbero esserci molti dubbi. Con la salvezza è scattato l’obbligo di riscatto per Sepe, sarà lui a difendere ancora la porta della Salernitana. Da ex portiere, Morgan De Sanctis vuole studiare con attenzione la batteria degli estremi difensori. Belec è in uscita, da valutare Fiorillo (ancora sotto contratto), Micai potrebbe restare. Reduce dal prestito alla Reggina, il portiere lombardi conosce bene Davide Nicola che l’ha fatto esordire in serie B col Bari a 21 anni. Prolungando il contratto in scadenza nel 2023, Micai potrebbe far parte della rosa del prossimo anno.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com