fbpx

Si chiude l’anno accademico del Centro Formazione Musicale di Pellezzano

Stampa
È già passato un anno da quando, il Cinema Teatro Charlot, nuovo luogo dell’intrattenimento della Valle dell’Irno spalancava le porte all’arte: cinema, teatro, danza e l’accademia, un centro di formazione che si propone come punto di riferimento nazionale per la formazione dell’artista di musical (in accordo con la University of West London).

Dodici mesi fa nasceva il C.I.F.M – Centro Internazionale Formazione Musicale, con 4 dipartimenti principali: canto, recitazione, danza, inglese, uno standard di preparazione che prevede anche lo svolgimento degli esami con il London College Of Music e lo studio della lingua inglese. Con la University of West London, storica e prestigiosa università britannica, è stato stabilito un accordo: i ragazzi che frequentano i corsi, se supereranno l’esame, avranno un diploma accreditato spendibile a livello europeo. Accade per la prima volta al Sud Italia.

Dopo aver rodato il palcoscenico per mesi, gli allievi più piccoli sono pronti al saggio spettacolo di fine anno, in programma domenica 26 maggio alle 19.  Questo non è che il primo step per gli iscritti: per il diploma bisognerà attendere tre anni. Gli artisti di domani hanno già ricevuto nei giorni scorsi la visita di Christopher Tinker, docente della London College of Music – Università di West London, esaminatore del loro primo esame. Il suo sguardo è andato sui ragazzi più grande dell’Accademia.

«Ho avuto un’esperienza molto positiva esaminando i candidati sia del percorso Teatro musicale che del percorso di Musica pop vocale. È stata dimostrata una notevole attenzione nella preparazione degli interpreti, compresi il canto, la messa in scena, l’abbigliamento, ove appropriato, e gli oggetti di scena.

Gli standard erano ben al di sopra della media in tutte queste aree, e ho anche notato che lo staff aveva un ottimo rapporto con gli studenti. Si tratta chiaramente di una scuola molto ben gestita, gli studenti studiano qui ogni due fine settimana, con attrezzature eccellenti e un teatro grande e professionale. L’inglese è un’altra materia insegnata qui, e sono rimasto molto colpito da come tutti i candidati parlassero un inglese fluente.

In base alla mia esperienza con gli spettacoli di teatro musicale, di cui ho beneficiato, raccomando vivamente questo centro a coloro che desiderano studiare le arti del canto, della recitazione e della danza, oltre ad imparare a parlare l’inglese», ha detto Tinker.

In scena un progetto, un’idea, un sogno, un primo gruppo di piccoli ma splendidi allievi che, dopo un primo e intenso anno di corso, non vede l’ora di esibirsi sul palco di un Teatro. Alessandra, Alessandro, Alessandro, Annalucia, Asia, Aurora, Carlo, Denise, Flavia, Francesco, Luca, Luigi e Rosa presenteranno uno spettacolo distinto in due parti: “Filastrocchinsieme” e “Ti racconto una favola” per la regia di Antonello Ronga.

«Ringraziamo i nostri piccoli performers per la diligenza con cui hanno seguito le lezioni, i genitori che fin da subito hanno intuito la bontà del progetto, il nostro Rettore Claudio Tortora, il meraviglioso e prezioso corpo docente e tutto il nostro staff», sottolineano Gianluca Tortora e Piermarco Raniero Fiore, rispettivamente direttore artistico e organizzativo del Cinema Teatro Charlot, pronti nei prossimi giorni a presentare la nuova programmazione estiva e il cartellone invernale 2022 2023, oltre a tutte le altre attività.

A settembre ripartono le iscrizioni per il nuovo anno accademico con gli insegnanti: Valentina Tortora, Pina Testa, Simona Guida, Antonello Ronga, Fortuna Capasso, Stefania Fuschini, Enza D’Auria, Linda Andresano. La direzione didattica è affidata al Maestro Francesco Ruocco.

INFO UTILI Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21. Telefono: 089 2593359; 350 9109146.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com