fbpx

Terremoto M5S, De Luca ora tende la mano a Di Maio: “Meglio tardi che mai”

Stampa
Mentre il Movimento 5 Stelle si sgretola ogni giorno di più, il governatore della Campania Vincenzo De Luca mette in atto l’ultima, in ordine cronologico, follia politica e apre al ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Ha detto che uno non vale uno? Meglio tardi che mai. Se parla di concretezza, di rifiuto della demagogia, se ricorda a me che uno non vale uno, io che c’ero arrivato dieci anni fa per la verità, forse ci poteva arrivare un po’ prima, ma meglio tardi che mai, dico di sì – ha dichiarato il presidente di Palazzo Santa Lucia – Se c’è una maturazione politica che va nella direzione della concretezza, che nasce dalla consapevolezza che cambiare la realtà non è un programma che realizzi con le battute e con gli slogan, devi avere la conoscenza della macchina amministrativa, devi valorizzare le competenze, devi avere una tenacia feroce nel concretizzare i tuoi programmi, se si va in questa direzione io credo che possa essere un bene per l’Italia. Quindi l’apertura vale per tutti, per Di Maio, per altre componenti”.

7 Commenti

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • de luca ha le palle e’ un politico navigato,intelligente anche se cazzi suoi,altro che letta,il pd ha personaggi di rilievo apprezzati dalla gente ma messi in un angolo….lontano da dove potrebbero essere importanti,premetto che sono di destra a vita e non ho simpatie per il pd ne tantomeno per de luca,ma le verita’ bisogna dirle,la sinistra non mi piace poiche’ non e’ amica della gente,ha personaggi incapaci e sa proporre solo tasse ma nessuna soluzione,ha scatenato la magistratura all’epoca contro l’unico vero politico capace italiano(silvio berlusconi)sara’ puttaniere-sara’ ladro- ma ditemi voi dei politici chi e’ santo? ma lui si e’ fatto da solo e da da mangiare con le sue emittenti a tante famiglie e non prende canoni,la sinistra a chi fa mangiare? a fazio-lettizetto ed a chi tesse le sue lodi,siamo una nazione dove si entra anche dal cesso,dove gli stranieri delinquono impunitamente…tanto i giudici li mettono fuori,i corrotti vanno ai domiciliari e liberi dopo poco,ma dove un lavoratore padre di famiglia viene rapinato e maltrattato sia lui che i suoi familiari si difende ed ammazza i ladri e si becca 13 anni,siamo una nazione ridicola e precisamente senza valori per la nostra patria.

  • Sempre pronto ad offendere e poi ritrattare per interesse . Sei il politico più ridicolo che possa esistere . Vergognati

  • In un momento così drammatico, siamo in mano a dei cialtroni e pagliacci, fanno rimpiangere la Prima Repubblica, almeno quelli avevano autorevolezza.

  • Ma Robertino, quando fu imposta la sua nomina ad Assessore al Bilancio, conosceva la macchina amministrativa?
    Non sapeva nemmeno dove stava il Municipio di Salerno….
    Papino, il Grande Bluff…..
    La coerenza e l’onestà intellettuale, queste sconosciute…..

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com