Bonus 200 euro, al via le domande sul portale Inps: le modalità

Stampa
Le domande per il bonus 200 euro sono aperte. La notizia è stata diffusa dall’Inps, dopo giorni in cui si era parlato della firma imminente – da parte dei ministeri competenti – del decreto attuativo che mancava per mettere in piedi la procedura. La circolare dell’ente previdenziale ha chiarito tutto: procedure, tempistiche, come effettuare la domanda. Innanzitutto va fatto il primo distinguo, di cui già abbiamo parlato altre volte: i lavoratori dipendenti – per cui è richiesto il modulo di autocertificazione – i pensionati, i percettori di reddito di cittadinanza e i disoccupati che ricevono la Naspi non devono fare nulla, ma vedranno semplicemente il bonus accreditato insieme allo stipendio o all’assegno.

La vera novità, invece, riguarda tutte quelle categorie a cui non arriverà in automatico e che erano in attesa di una procedura da seguire per richiedere il bonus. Parliamo di lavoratori domestici, Cococo, stagionali, a tempo determinato e intermittenti, iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo, autonomi e incaricati delle vendite a domicilio. Per tutti coloro che rientrano in queste categorie è possibile effettuare la domanda sul sito dell’Inps o al patronato.

Come fare domanda per il bonus sul sito Inps

Una volta aperto il portale dell’Inps bisogna effettuare l’accesso con l’identità digitale – lo Spid o la Cie – dopodiché andare nella sezione “prestazioni e servizi“, poi cliccare su “servizi” e infine cercare – nella lunga lista che ci si presenta di fronte – il servizio “punto di accesso alle prestazioni non pensionistiche“. Una volta entrati la schermata che ci si trova davanti è questa:

A questo punto bisogna cliccare su accedi a seconda della tipologia di categoria in cui si rientra, poi effettuare la domanda seguendo la procedura guidata. Bisogna fare anche attenzione ai tempi: per i lavoratori domestici c’è tempo fino al 30 settembre 2022; per tutte le altre categorie comprese nella lista, invece, fino al 31 ottobre 2022.

Quando viene pagato il bonus 200 euro, categoria per categoria

La domanda che si fanno tutti però è, banalmente: ma quando arrivano i soldi? La risposta a questa domanda è contenuta sempre nella circolare dell’Inps e varia da categoria a categoria. Qui ovviamente si parla solo dei bonus 200 euro erogati dall’ente previdenziale e quindi non dei lavoratori dipendenti:

  • pensionati e titolari di pensione o assegno sociale, di pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti, o di trattamenti di accompagnamento alla pensione, riceveranno il bonus con la rata di pensione di luglio 2022;
  • per i lavoratori domestici – che rientrano tra le categorie che devono fare richiesta – il pagamento avverrà nel mese di luglio 2022;
  • per i titolari di Naspi e Dis-Coll – la disoccupazione – il bonus arriverà nel mese di ottobre 2022;
  • per Cococo, stagionali, tempo determinato e intermittenti, lavoratori dello spettacolo, autonomi e venditori a domicilio, il bonus arriverà a partire dal mese di ottobre 2022;
  • per i percettori del reddito di cittadinanza, invece, il bonus è previsto a luglio 2022.

Fonte: Fanpage

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Da apprezzare lo sforzo di dettagliare passo passo le procedure per la richiesta di questo bonus ma, ahime, io il percorso suggerito sul sito INPS non lo trovo

  • tre componenti della stessa famiglia, lavorano con reddito da 33 a 34,900 euro con reddito totale di 100,000 euro, riceveranno 600,00 euro di bonus.
    un monoreddito con coniuge a carico con 35,020 euro non rientra per venti euro.
    ma l’isee a cosa doveva servire, non doveva indicare i livelli di redditi di una famiglia?????
    grazie lo stesso Sig. Draghi.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.