Cameriera chiede lo stipendio, picchiata dai titolari del ristorante

Stampa
Una donna di 40 anni è stata picchiata a sangue per aver chiesto ai titolari del ristorante nel quale lavorava di avere lo stipendio. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri di Riva Trigoso (Genova), la 40enne si è presentata presso il locale nel quale era stata impiegata come cameriera per chiedere quanto le era dovuto. In tutta risposta i due proprietari del ristorante l’avrebbero colpita in pieno volto per poi buttarla a terra e picchiarla a sangue fino all’arrivo delle autorità e dei soccorritori.
Secondo quanto verificato dalle forze dell’ordine, la 40enne sarebbe stata aggredita da almeno 4 persone sull’uscio del ristorante. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena hanno chiamato in pochi minuti i carabinieri di Sestri Levante e il personale del 118. La donna è stata prima medicata sul posto e poi condotta al pronto soccorso di Lavagna con diverse contusioni e una ferita alla testa. Le forze dell’ordine hanno poi ascoltato la versione dei fatti dei titolari del negozio.
Non è chiaro per quanto tempo la 40enne abbia lavorato per il ristorante di Riva Trigoso e a quanto ammontassero gli stipendi arretrati che avrebbe dovuto ricevere dai due titolari del locale. Gli agenti hanno ascoltato anche le testimonianze dei passanti che per primi hanno chiamato le autorità dopo aver prestato soccorso alla donna ferita. La dinamica dei fatti è ancora da chiarire, ma da quanto accertato sembrerebbe che la 40enne, che forse aveva già interrotto il rapporto di lavoro con i due aggressori, abbia bussato alla porta del ristorante per chiedere quanto dovuto.
A quel punto i titolari si sarebbero scagliati contro di lei prima a pugni e poi a calci. Le forze dell’ordine non hanno rilasciato ulteriori informazioni sull’identità della vittima 40enne e su quella dei due aggressori.
Fonte: Fanpage

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.