Insegnanti di sostegno con titoli falsi: nei guai finiscono 59 docenti salernitani

Stampa
Sono 59 i docenti salernitani finiti nei guai finiti nell’ambito di un’indagine avviata dell’ufficio scolastico provinciale

Avrebbero utilizzato – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – un titolo “tarocco” per passare di ruolo. Sott’accusa le dichiarazioni dei titoli di abilitazione polivalenti per insegnare agli allievi disabili dei vari gradi di istruzione. Si tratta di un nuovo filone di indagini dopo quelli relativi ai diplomi e le qualifiche triennali dichiarati dai bidelli nelle liste delle supplenze delle province di mezzo nord Italia.

I 59 docenti, tutti salernitani, avrebbero presentato un certificato di abilitazione per l’insegnamento sul sostegno agli allievi disabili. I titoli riportano i nomi di scuole paritarie operative nell’area dell’agro-nocerino e della provincia Sud. In alcuni casi, si tratta addirittura di titoli di sostegno polivalenti risalenti agli anni Novanta.

2 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Capisco la necessità di trovare un lavoro…ma xché cercarlo ,spesso,a scapito di chi è in età scolare, di chi avrebbe un bisogno,x patologie particolari, di personale motivato,preparato, ,aggiornato professionalmente, vocato al confronto professionale ,con capacità dialoganti e soprattutto a non ritenere questo impegno di lavoro un ripiego. C’è bisogno davvero di una modalità selettiva differente x trovare un perfetto incrocio tra bisogni e professionalità disponibili.

  • …ma i nomi di questi delinquenti..no!!!????devono pure essere tutelati dalla privacy?E i deboli..chi li tutela?

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.