Camerota, Guardia Costiera salva gli occupanti di una barca a vela al largo di Lentiscelle

Stampa
Nel tardo pomeriggio di ieri, gli occupanti di una barca a vela di circa 10 metri sono stati tratti in salvo dalla Guardia Costiera a pochi metri dalla spiaggia di Lentiscelle a Camerota. Fondamentale la chiamata al numero blu 1530 da parte di un bagnino di uno stabilimento balneare accortosi del pericolo in cui versava l’unità che, a causa di un’avaria al timone, si dirigeva pericolosamente verso la spiaggia.

Al contempo il bagnino si prodigava per liberare lo specchio acqueo dai numerosi bagnanti collaborando di fatto con i soccorsi. Tempestivo l’intervento del gommone in forza all’Ufficio Locale Marittimo di Marina di Camerota, inviato dalla sala operativa di Palinuro in considerazione dei bassi fondali presenti in zona, che da solo è riuscito a condurre i malcapitati in salvo con la loro unità nel vicino porto.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.