Piero De Luca: “Partiti che hanno provocato crisi porteranno grossi problemi al Sud”

Stampa
I partiti che hanno provocato la crisi hanno assunto una decisione irresponsabile. Hanno voltato le spalle agli italiani gettando in una situazione di instabilità e incertezza pericolosissima l’intero Paese.
Il Sud subirà purtroppo il contraccolpo maggiore per l’inevitabile rallentamento degli investimenti e delle riforme del Pnrr e per il rischio concreto di perdere le risorse europee da 19 miliardi della prossima rata di dicembre.
I partiti che hanno creato la crisi hanno preferito i propri interessi. Noi abbiamo un programma serio che vada in continuità con l’agenda del governo Draghi e rilanci con forza i temi sociali contro la precarietà, per il lavoro e la lotta alle diseguaglianze.
Lo dichiara il parlamentare del Pd Piero De Luca

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Bè visto che lo sai trasferisciti in Ucraina starai molto meglio con famiglia è ovvio

  • Come mai la tassa sulla spazzatura non solo è aumentata ma ora con la carenza d’acqua i cittadini devono anche lavare gli involucri di plastica di yogurt etc, e devono acquistare contenitori per raccogliere la differenziata e la carta etc.; non bastano le tasse? Inoltre essendo condomini noi dobbiamo pagare delle persone per i contenitori che entrano ed escono dai portoni. Ma quali altri balzelli vi state inventando a Salerno. Per la politica nazionale avete dichiarato guerra alla Russia senza interpellare il popolo italiano per non parlare delle conseguenze economiche delle stronzate covid 19 curabili in altro modo e non secondo quando avete votato tutti i partiti in Parlamento. Draghi stava dando il colpo di grazia con l’affossare la democrazia in Italia e ora volete i voti per continuare in parlamento a favorire le multinazionali. Io ti rispondo con quello che gridavamo nelle piazze con tuo padre “fuori l’Italia dalla NATO” e abbasso il capitalismo finanziario amerikano ed europeo delle multinazionali.Lìndebitamento pubblico a Salerno l’ha portato alle stelle tuo padre e ora il sindaco Napoli sta raschiando il fondo del barile. Andatevene altrove a fare danni.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.