Se il Monza vuole Mazzocchi, 4 mln più Birindelli

Stampa
La Salernitana ha fissato il prezzo di Pasquale Mazzocchi. Ingaggiato a gennaio scorso dal Venezia per un milione di euro, l’esterno napoletano è valutato dal club di Iervolino 5 milioni. Tanto, tra denaro contante ed eventuali contropartite tecniche, dovranno sborsare le società interessate al calciatore che è sotto contratto col team dell’ippocampo. Sulle sue tracce, non è un mistero, ci sono Torino, Bologna e soprattutto il Monza che avrebbe offerto al suo procuratore un ingaggio superiore a quello percepito da Mazzocchi a Salerno. E’ per questo motivo che l’esterno vorrebbe trasferirsi ai brianzoli. Alla Salernitana, però, non è arrivata nessuna offerta ufficiale, motivo per cui al momento il diesse De Sanctis ritiene il calciatore pienamente parte del progetto, nonostante l’ingaggio di Sambia. Ora che è stato fissato il prezzo, potrebbe partire una trattativa vera e propria, la Salernitana potrebbe “accontentarsi” di 4 milioni e Birindelli, appena prelevato dal Pisa dai lombardi, elemento che interessava anche al club granata.

7 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Per 4 milioni più Birindelli se ne può anche andare. Lo portiamo noi a Monza. Se Mazzocchi insiste col mal di pancia mettetelo in tribuna fino alla fine del contratto con la Salernitana. È una questione di serietà e di rispetto.

  • A me dispiace che voglia andare via, era venuto con il piglio e la grinta giusta… Ma se questa è la sua volontà allora vada via…

  • Se ne può anche andare o, in alternativa, in tribuna fino a fine contratto

  • A mio avviso, la società si è mossa bene chiedendo 4 milioni + Birindelli, spero che sia Mazzocchi e specialmente il suo sanguisuga procuratore , poco rispettoso sia nei confronti del calciatore, non lasciandolo tranquillo, altrimenti non avrebbe proposto una cosa simile , sia nei confronti di una città, tifoseria e società , la quale a gennaio- febbraio gli ha proposto un contratto triennale( che hanno accettato e firmato ) quando nessuno lo cercava , infatti a Venezia giocava poco . Ora il Monza di bunga bunga e Zio Fester ( che già per natura sono scorretti che si sentono al di sopra di tutto solo in virtù dei soldi che hanno ), vogliono veramente Mazzocchi , innanzitutto seguono le regole dell’educazione , formulando una richiesta ufficiale alla società granata ( non mettendo la pulce nell’orecchio del calciatore , questo è da viscidi, come avete sempre fatto ) , inoltre si ascolta quanto richiesto dalla Salernitana, altrimenti finitela e fate le persone serie , anche se per voi è difficile visto i soggetti ( padrone e gestore cosa hanno fatto nella loro vita ).

  • Caro Mazzocchi ora convinci tu il Monza ( vediamo se veramente ti vuole ) a dare i 4 milioni + Birindelli, altrimenti sei caduto anche tu nel tranello del tuo procuratore che si è messo sulle tue spalle come uno zainetto e cerca ogni anno di guadagnare soldi, mentre tu lavori come un ciuccio……… peccato che non te ne accorgi …….

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.