A Campagna (SA) la Mostra delle Uniformi Storiche della Polizia di Stato

Stampa
Le Uniformi Storiche della Polizia di Stato in mostra nella Città di Campagna (SA) in occasione del 170° Anniversario della fondazione del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza. La cerimonia di inaugurazione si è svolta il 3 agosto scorso, presso la cinquecentesca Chiesa Monte dei Morti Beata Vergine del Carmelo, messa a disposizione dall’omonima confraternita, alla presenza del Questore di Salerno Dott. Giancarlo Conticchio, del Sindaco della Città Arch. Roberto Monaco, del Presidente Nazionale dell’Associazione della Polizia di Stato Cav. Michele Paternoster e di tante autorità civili, religiose e militari.

L’esposizione di divise storiche, collezione privata del Cav. Vito Maglio, realizzata in collaborazione con la Questura di Salerno e il Comune di Campagna, attraversa i particolari momenti della storia della Polizia di Stato in un viaggio che diventa autentica memoria. Le particolari uniformi, con la loro fattura e sartorialità, ripercorrono infatti una storia che ha segnato la democrazia del nostro Paese grazie agli uomini che le hanno indossate.

Ognuna rappresenta un momento storico ed un proprio vissuto che anche a Campagna ha avuto una profonda radice, per l’internamento degli ebrei in quello che oggi è il Museo Itinerario della Memoria e della Pace “Centro Studi Giovanni Palatucci” a lui intitolato e che, grazie all’omonima associazione presieduta da Michele Aiello, promuove le vicende storiche e l’eroico sacrificio di cui si rese protagonista il nostro valoroso “Martire”, che proprio nella cittadina campagnese trovò appoggio alla sua nobile azione di “Salvatore” di migliaia di ebrei, destinati alla sicura deportazione.

La cerimonia di inaugurazione è stata allietata da un intermezzo musicale con il M° Daniele Gibboni, il M° Piero Gatto, il M° Annastella Gibboni e la cantante del Liceo Musicale “Teresa Confalonieri” di Campagna , Giada Iannece.

  • La mostra sarà visitabile da mercoledì 3 agosto  a domenica 21 agosto dalle ore 20,00 alle 23,00.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.