Cimitero della vergogna: ascensore out da mesi, donna invalida costretta a usare le scale

Stampa
Il cimitero di Salerno è sempre più una vergogna. E stavolta non c’entra il gregge di pecore e capre entrato a…pascolare tra le tome, danneggiando tutto quello che ha incontrato sul percorso, senza alcun tipo di controllo.

L’ascensore del camposanto è ancora fuori servizio. Sarebbe chiuso da mesi, addirittura da marzo scorso – come ha denunciato, una signora invalida, con una mail indirizzata alla nostra redazione. Nella mattinata di ieri, domenica 7 agosto, si è recato al cimitero  per far visita al padre scomparso e – come testimonia anche la foto che ha scattato – per l’ennesima volta ha trovato l’ascensore out.

Sono stata costretta – ha lamentato – a farmi tutta la rampa di scale, con gradini alti e ripidi. Questa cosa è vergognosa e ignobile“.

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Cimitero della vergogna? No Amministrazione Comunale della vergogna. La prossima volta rivotateli.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.