Incendiato un albero a Scampia durante i festeggiamenti di un compleanno

Stampa
A Scampia nel Rione dei Puffi sarebbe andato a fuoco un albero durante i festeggiamenti di un compleanno. Sembrerebbe che a causare il rogo sia stato l’utilizzo dei fuochi d’artificio. La scena è stata ripresa dagli stessi protagonisti, divertiti per l’accaduto, che hanno poi condiviso su Tik Tok il video che diversi utenti hanno segnalato al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Abbiamo segnalato l’accaduto alle Autorità affinché si verifichi e si individuino i responsabili. Se si dovesse accertare che il rogo è stato causato dall’uso illecito ed irresponsabile dei fuochi d’artificio bisognerà procedere in maniera dura. Dopo l’incendio della Riserva degli Astroni crediamo che si debba ora essere davvero inflessibili e determinati nel contrastare questo fenomeno. E’ sconcertante che certa gente invece di vergognarsi e di chiedere almeno scusa per i danni causati, si faccia pure prendere dall’ ilarità. ”-ha dichiarato Borrelli.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.