Salernitana: il “bacino d’utenza del club granata!” Di Antonio Sanges

Stampa

Il bacino d’utenza dei tifosi della Salernitana si quantifica in 135 mila unità. L’ideale classifica dei tifosi dei club italiani risulta essere la seguente: Juventus (8.056.000 ), Milan (4.167.000), Inter (3.919.000), Napoli (2.636.000), Roma (1.818.000), Fiorentina (621.000), Lazio (520.000), Torino (450.000),  Atalanta (314.000), Bologna (310.000),Sampdoria (242.000), HellasVerona (196.000), Monza (190.000), Lecce (180.000), Udinese (179.000), Salernitana (135.000), Sassuolo (77.000), Cremonese (67.000), Spezia (67.000), Empoli (48.000). (Fonte Calcio&Finanza)

I venti club che partecipano alla Serie A di calcio, alla fine della stagione 2021/2022, determinano “tifosi” per il valore di 24 milioni e 562 mila unità, pari allo 0,16% in meno rispetto alla stagione precedente. Secondo la ricerca periodica attivata da Sponsor Value di StageUp e Ipsos, la Juventus è ancora la squadra più amata del calcio “tricolore”, sono infatti 8 milioni e 56mila i tifosi della “vecchia signora”.

Il Milan campione d’Italia, che nell’ultimo biennio ha recuperato quasi mezzo milione di tifosi con un incremento del +13%, raggiunge quota 4 milioni e 167mila, mentre per  l’Inter è sostanzialmente stabile il valore di 3,9 milioni. Juventus, Milan ed Inter, da sole, valgono circa il 67% dei tifosi in Italia, a  seguire, Napoli (2,6 milioni) e Roma (1,8 milioni), club che chiude il quintetto delle “big”, che, da sole, assommano l’84% dei tifosi in Italia.

Nel 2018/2019, ultima stagione pre-pandemica, i tifosi erano 25 milioni e 234mila. Dopo due stagioni, nel 2020/2021, il numero dei tifosi è diminuito del -2,5%, attestandosi a quota 24 milioni e 602mila. La rilevazione al termine della stagione 2021/2022, come detto, evidenzia un ulteriore calo dello 0,16%, la media per club è di 1 milione e 228mila.

Tra i club con i maggiori incrementi del bacino di tifo si segnalano la Fiorentina +10% (con 621 mila sostenitori), il Torino +8% (con 450 mila) l’Udinese +16% (179 mila).

Tra le società in calo di seguito, emergono l’Atalanta -10% (314 mila) dopo i forti incrementi dei 2 campionati precedenti e il Bologna -9% (310 mila).

Tifosi: “attori principali” dell’azienda calcio.

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

1 Commento

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.