Bonus casa e 730 a settembre: ecco cosa si può detrarre

Stampa
Si avvicina la data ultima per la compilazione del modello per la dichiarazione dei redditi 730. La scadenza è entro il 30 settembre 2022 e si potranno inserire anche alcune agevolazioni da detrarre relative ai vari bonus per la casa

Dal Superbonus 110% al bonus mobili, sono varie le misure da aggiungere alla dichiarazione dei redditi, come l’incentivo per il recupero delle facciate, il bonus risparmio energetico e il bonus verde

L’agevolazione può infatti essere inserita nella dichiarazione dei redditi, oppure essere utilizzata attraverso la cessione del credito a terzi. In entrambi i casi, i Caf rilasciano il visto di conformità obbligatorio

Per gli interventi di installazione avviati durante lo scorso anno, i limiti di spesa subiscono variazioni a seconda che il lavoro sia correlato o meno al Superbonus. Azzini specifica che va ricordato che “per le spese sostenute del 2021 la detrazione è ammessa per il 50% della spesa fino ad un massimo di 96 mila euro”

Nel 730 del 2022 si può inserire infatti la detrazione per il recupero del patrimonio edilizio che include anche le spese di sostituzione del gruppo elettrogeno di emergenza esistente con strumenti di ultima generazione

Per detrarre le spese del bonus mobili per acquisti fatti nel 2021, invece, occorre aver effettuato lavori per il recupero del patrimonio edilizio e gli stessi devono essere iniziati o nel 2020 o nel 2021, ma non in anni precedenti

Il limite di spesa dell’agevolazione per il 2021 è fissato a 16mila euro, mentre scenderà a 10mila nel 2022 e a 5mila nel 2023. Per la detrazione fa fede la data di inizio lavori e non quella del pagamento

Nel 730 possono essere inseriti anche altri bonus casa come quello per le facciate che prevede una detrazione al 90% della spesa sostenuta, il bonus risparmio energetico e il bonus verde

Ci sono poi anche il bonus condominio per interventi relativi a parti comuni di edifici condominiali, o il bonus acqua potabile, con un credito d’imposta pari al 30,37% della spesa affrontata per l’acquisto e l’installazione del dispositivo

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.