Rapina in banca a Casoria, criminale sfila pistola a vigilante e sequestra dipendenti

Stampa
Un rapinatore solitario ha fatto irruzione nella filiale della Banca Intesa di via Nazionale delle Puglie, ad Arpino, frazione di Casoria, in provincia di Napoli; l’uomo, che ha agito con volto travisato, ha sequestrato i dipendenti minacciandoli con la pistola della guardia giurata e si è fatto consegnare il denaro delle casse. La rapina è avvenuta nel pomeriggio di oggi, 30 agosto. Il bottino è ancora da quantificare, le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Questura di Napoli.

Il criminale è entrato nella filiale intorno alle 16, quando la chiusura era ormai prossima, probabilmente approfittando del fatto che all’interno non ci fossero clienti. Con una mossa fulminea si è avventato sulla guardia giurata ed è riuscito a sfilarle la pistola, per poi subito puntarla contro il vigilante e contro i dipendenti alle casse. All’interno della filiale è rimasto per circa un’ora, tenendo sempre sotto mira i presenti e impedendo loro di chiedere aiuto. Una volta intascati i soldi si è dileguato all’esterno.

Subito dopo è partito l’allarme; per primi, inviati dalla centrale operativa, al civico 238 di via Nazionale delle Puglie sono intervenuti gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale; organizzati i pattugliamenti nell’area, che però non hanno dato frutti: con tutta probabilità l’uomo aveva già raggiunto un nascondiglio sicuro, forse con l’aiuto di uno o più complici che lo attendevano all’esterno. I poliziotti hanno acquisito i nastri della videosorveglianza interna, che potrebbero rivelare particolari preziosi al fine di riconoscere il rapinatore; controllate anche le registrazioni delle telecamere che si trovano all’esterno della banca e lungo le vie attigue, che potrebbero fornire indicazioni sulla via di fuga e sulla eventuale presenza di complici.

Fonte: www.fanpage.it

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.