A Celle di Bulgheria un milione di euro per la sistemazione del Vallone Macchia

Stampa
Un milione di euro per la sistemazione idraulica del Vallone Macchia nel Comune di Celle di Bulgheria. Il contributo è stato assegnato al Comune cilentano dal Ministero dell’Interno. “Verranno realizzati – ha spiegato il sindaco Gino Marotta – interventi strutturali e di ingegneria naturalistica sia lungo le sponde, sia nel letto del vallone. E verrà ripristinata – continua il primo cittadino – anche la strada comunale “Parmenide” con interventi di rifacimento della sede stradale e con opere di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche”.
I lavori inizieranno nei prossimi giorni. “Questo intervento – ha aggiunto Davide Marotta, consigliere con delega ai Lavori Pubblici – conferma l’attenzione dell’amministrazione verso la salvaguardia del territorio dal dissesto idrogeologico. Già da mesi stiamo lavorando per la redazione della progettazione per poter accedere ai fondi nazionali e del PNRR per tutta l’area del Monte Bulgheria, con particolare riferimento al fenomeno delle colate detritiche, del vallone “Sterpabotte” e delle zone limitrofe interessate da movimenti franosi”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.