Incidenti a Siano prima della partita: indagine per individuare i responsabili

Stampa
C’è l’indagine su quanto accaduto nel pre-partita a Siano per l’incontro di Coppa Campania contro la Rocchese. Prima del fischio d’inizio, gli ultras delle due tifoserie si erano affrontati per le vie di Siano (lontano dallo stadio) generando paura tra i cittadini. Sul web sono state diffuse alcune foto scattate da residenti, dai propri balconi, che ritraggono persone anche armate di bastoni e pietre.

Le forze dell’ordine lavorano per identificare i teppisti. I tafferugli, stando alle ricostruzioni, sono durati alcuni minuti. I due gruppi si sono dileguati poco prima dell’arrivo dei carabinieri. Si segnala che durante gli scontri sono stati lanciati vari oggetti, con il rischio di colpire anche le auto in transito. L’ultimo incontro disputato tra le due compagini risale a 15 anni fa e, anche in quell’occasione, si segnalarono incidenti tra le due tifoserie.

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.