Fuochi di San Matteo, residui ancora sul porto Masuccio: “Rischiano di finire in mare”

Stampa
Sul molo del porto Masuccio salernitano ci sono ancora i resti dei fuochi d’artificio che sono stati sparati a mezzanotte, al termine dei festeggiamenti per San Matteo.

La segnalazione arriva da un cittadino, che questa mattina era intento a correre nell’area in questione. C’è il timore che con il vento il tappeto di materiali pirotecnici potrebbe finire in mare.

Si sollecita intervento urgente di chi di competenza, dal momento che non è dato sapere se spetti al personale in servizio a Salerno Pulita o all’Autorità Portuale.

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • FATE PRESTO CHE VISTO IL MARE DELLE BAHAMAS CHE ABBIAMO SE SO DOVESSE INQUINARE ADDIO TURISTI. MA FATEMI IL FAVORE

  • Non credo che il nostro mare soprattutto in prossimità di SANTA TERESA si possa inquinare più di quanto lo è.

  • Ma se non viene pulita la città, come vui che vengano tolti i residui dei fuochi, si aspetta una mareggiata che spazzi tutto.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.