Salernitana: “azienda calcio partecipata” di Antonio Sanges

Stampa

Salernitana, azienda calcio partecipata, per attivare un progetto societario “vincente”, relativo al “coinvolgimento” dei tifosi granata, alla vita sociale del club. Tale strategia societaria, potrebbe essere il giusto riconoscimento, nei confronti della tifoseria granata che, nel corso degli anni, ha sempre contribuito a determinare “ricavi da stadio” per un valore pari al 18–23% del “valore della produzione” del proprio club.

I tifosi della Salernitana (periodo agosto 2011- giugno 2020) hanno contribuito alla vita aziendale del club, attivando “ricavi da stadio” per un valore totale di 13,45 mln di euro. Tale valore risulta essere diviso come segue: 435 mila euro (alla data del 30 giugno 12), 927 mila euro (alla data del 30 giugno 13), 1.196 mln euro (alla data del 30 giugno 14), 1.931 mln euro (alla data del 30 giugno 15), 2.687 mln euro (alla data del 30 giugno 16), 2.082 mln euro (alla data del 30 giugno17), 1.643 mln euro (alla data del 30 giugno 18), 1.379 mln euro (alla data del 30 giugno 19), 1.171 mln euro (alla data del 30 giugno 2020).

Riguardo al progetto di “azienda calcio partecipata”, allo stato il Liverpool propone un “nuovo progetto aziendale” denominato “supporter board”. Tale progetto nasce con l’obiettivo della società inglese, di rafforzare il dialogo con i propri tifosi e aumentare il coinvolgimento degli stessi nei processi decisionali del club. (Fonte Calcio&Finanza)

Il club del Liverpool, con “sessantasette” trofei ufficiali risulta essere la squadra più titolata d’Inghilterra ed uno dei club più titolati del mondo. A livello nazionale i Reds si sono aggiudicati “diciannove” campionati, ”otto” Coppe d’Inghilterra , “nove” Coppe di Lega , “sedici” Supercoppe d’Inghilterra, “una” Supercoppa di lega inglese.

A livello internazionale ha vinto “sei” Coppe dei Campioni (Champions League), “tre” Coppe Uefa, “quattro” Supercoppe europee (tutti e tre record inglesi), “una” Coppa del mondo per club Fifa, trofei grazie ai quali allo stato risulta il primo club inglese per titoli internazionali vinti, davanti al Chelsea ed al Manchester United.

La determinazione di dare vita a un “comitato dei tifosi”, è stata accelerata e sollecitata dall’ effetto Superlega. La societal del Liverpool,  già nel dicembre 2021, dopo un’ampia consultazione con un gruppo di tifosi ufficiali del club (rappresentanti di Spirit of Shankly (SOS), aveva annunciato la propria intenzione di costituire un “comitato di tifosi”.

Il coinvolgimento dei tifosi del Liverpool , sarà sancito dallo statuto della società, ed il club si impegnerà a consultare i propri tifosi su questioni strategiche in tema di marketing, ticketing, merchandising. I rappresentanti del “comitato dei tifosi” saranno obbligati a rappresentare gli stessi  all’interno della variegata fan base, finalizzando tale strategia aziendale, ad un aumento della fidelizzazione dei propri tifosi verso il brand  “dei reed”.

Ogni “supporters” firmerà un “codice di condotta” ed attiverà un percorso per comprendere al meglio, le strategie aziendali della società inglese. Il Consiglio dei tifosi si riunirà quattro volte all’anno con i dirigenti e lo staff dei club per discutere questioni strategiche e fornire un dialogo aperto tra società e tifosi. Il presidente e il vicepresidente  del “comitato dei tifosi”, si incontreranno con il consiglio di amministrazione ogni anno.

Salernitana: “modello aziendale” targato Liverpool ?

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.