Salerno Basket: buon test a Benevento, “Chimica e serenità a due settimane dal via”

Stampa
Un’altra positiva sgambatura precampionato per la Nasce Un Sorriso Salerno ’92, che ha espugnato il campo della Virtus Basket Benevento – compagine anch’essa militante nel campionato di Serie B femminile – con un confortante +35. La squadra di coach Aldo Russo deve ancora crescere, naturalmente, ma la strada è quantomeno tracciata. I parziali: 11-14, 4-25, 14-17 e 7-13.

“Volevamo ulteriormente testare lo stato dell’arte, dopo la precedente amichevole contro l’U19 maschile di Cava che ci è servita per metterci alla prova sotto l’aspetto agonistico e di prestanza fisica. La risposta è stata soddisfacente”, ha detto l’allenatore. Nonostante l’assenza di Orchi e qualche fisiologico acciacco da preparazione che ha colpito Dione, la Nasce Un Sorriso ha effettuato un buon test.

“Stiamo crescendo sotto il profilo della chimica di squadra e dell’atteggiamento – continua Russo – Ho chiesto serenità alle ragazze in questa fase. Devono sapere che dobbiamo migliorare, ma possiamo farlo solo ed esclusivamente attraverso una condivisione totale, per darci forza vicendevolmente. Energia e applicazione ci sono. Nelle prossime due settimane dovremo fare tutto quel lavoro che deve portarci ad essere pronte per l’inizio campionato”.

A detta del coach, il torneo che partirà l’8 ottobre sarà “lungo e molto livellato. Mi aspetto equilibrio maggiore rispetto all’anno scorso, dovremo essere brave ad enfatizzare le nostre peculiarità. Abbiamo cambiato la struttura della squadra, avendo un asse play-pivot, con capacità di coinvolgere diversamente le lunghe che l’anno scorso erano molto mobili; quest’anno dobbiamo abituarci a gestire di più il ritmo”.

Lo staff tecnico, intanto, si è arricchito di una nuova figura. Oltre al confermatissimo preparatore atletico Gennaro Apicelli, la Nasce Un Sorriso Salerno ’92 potrà contare anche sull’apporto dell’argentino Juan Cruz Llaryora, che sarà l’assistente allenatore. Prenderà il posto di Valerio Russo, che il club di patron Angela Somma ringrazia per i due anni di impegno e professionalità dimostrati.

Llaryora, arrivato a Salerno come giocatore per la Hippo Basket, aveva cominciato tre stagioni fa anche un percorso da allenatore delle formazioni giovanili della medesima società, partendo dal minibasket, che continua tuttora. Ad esso, si aggiunge la nuova avventura nel campo femminile, grazie alla presenza di coach Russo: la collaborazione tra i due è forte già da tempo e non potrà che portare benefici anche alla Nasce Un Sorriso Salerno ’92.

 

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.