Ancora furti all’ospedale Ruggi: rubati oggetti d’oro ad una paziente deceduta

Stampa
Ancora furti in ospedale. L’ultima denuncia, in ordine cronologico, arriva dall’imprenditore salernitano Piero Pacifico che ha raccontato – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – quanto accaduto di recente ad una sua parente, dopo il decesso.

E’ inaccettabile quello che accade presso il Ruggi d’Aragona: anche la nostra famiglia ha subìto il furto di oggetti d’oro.

Una parente della famiglia di mia moglie è venuta a mancare: quando è stato chiesto di poter avere i suoi effetti personali ci siamo accorti che mancavano gli oggetti d’oro ma con un valore soprattutto affettivo perchè legato a ricordi di vita – ha raccontato Pacifico – Abbiamo provato a chiedere spiegazioni ma non è servito a nulla, dall’azienda ospedaliera universitaria nessuno ha saputo dirci nulla”.

3 Commenti

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.